PDA

Visualizza versione completa : [OT] Povero...



iRaJiNg
06-04-2003, 14.46.24
Non so chi di voi segue il motomondiale , ma certamente che lo segue non puo che essere sconvolto da Katho :(

Algaroth
06-04-2003, 14.49.10
Sono rimasto paralizzato avanti alla tv per non so quanto tempo, in attesa di notizie... non c'è molto da dire, temo. Incrociamo l'incrociabile...

iRaJiNg
06-04-2003, 15.26.54
Originally posted by jarod82
Sono rimasto paralizzato avanti alla tv per non so quanto tempo, in attesa di notizie... non c'è molto da dire, temo. Incrociamo l'incrociabile...
Ha le prime 2 vertebre cervicali rotte, e cmq danni all'encefalo.. la sua esistenza è finita :(

Erdamon
06-04-2003, 16.29.40
Originally posted by iRaJiNg
la sua esistenza è finita :(

Se mai t dovessi incontrare rikordami di tokkarmi i maroni....

C'è sempre 1 pikkola % ke si riprenda perfettamente, anke se pikkola

iRaJiNg
06-04-2003, 17.40.04
Originally posted by Erdamon
Se mai t dovessi incontrare rikordami di tokkarmi i maroni....

C'è sempre 1 pikkola % ke si riprenda perfettamente, anke se pikkola
Si ma cmq nn cammina :(

Sir.Turalyon
06-04-2003, 17.53.39
O MIO DIO NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

maxlevel_7fa
07-04-2003, 20.10.41
è in come e cmq se si riprendesse sarebbe paralizzato dal collo in giu
non so quanto gli convenga restare tra noi purtroppo

Chilled
07-04-2003, 20.13.37
io sapevo che basti che si rompa una data vertebra della cervicale per avere la paralisi completa, e cmq se ti si fratturano le altre sei fottuto uguale.

Se non è finita la sua esistenza, probabilmente lo è la sua carriera

mi auguro di no, Santo Dio facciamo tutti il tifo per Kato sperando nel miracolo o che i giornali abbiano pompato tutto

ViSsSeR
07-04-2003, 20.43.44
:mecry: :mecry:
mi sa che in questi casi i giornali possino pompare poco.....
come zanardi (era lui?) un'altra vittima dell'alta velocità

iRaJiNg
08-04-2003, 21.46.31
:( oltre che un buon pilota sembrava pure simpatico rispetto a certi piloti mangia cazzo :(

Algaroth
10-04-2003, 23.23.08
Originally posted by iRaJiNg
:( oltre che un buon pilota sembrava pure simpatico rispetto a certi piloti mangia cazzo :(

OT nell'OT... Alessione Zanardi non è morto, è di una simpatia dilagante e soprattutto, grazie ad una volontà di ferro e a delle protesi ipertecnologiche è tornato a camminare, e persino a correre in automobile. Certo, le formule più impegnative sono off-limits, ma gare di gran turismo, o in generale più "tranquille", le può fare e le fa. Alex Zanardi è un esempio umano di come ci si possa riprendere da qualsiasi trauma PSICOLOGICO.

Ho sottolineato il "psicologico" perchè invece per le lesioni di Daijiro Kato la questione è purtroppo diversa. Dando per scontato che sopravviva (le ultime notizie rilasciate dai medici danno un "leggero miglioramento" delle sue condizioni, anche se "persiste il pericolo di vita") si troverà nelle stesse condizioni di Christopher Reeves, l'attore che impersonò Superman nei 4 film della serie: paralizzato dal collo in giù, costretto a respirare tramite un respiratore. La medicina ancora non può nulla per simili traumi alla colonna vertebrale, anche se recentemente pare che Reeves, non so se grazie alle cure sperimentali cui si sottopone da anni o se per qualche miracolosa guarigione, ha ripreso a muovere, mi pare, le dita della mano. In maniera lievissima, ma il dato è incoraggiante.

Facciamo il tifo per Kato, nella speranza che la medicina possa presto guarire anche traumi gravissimi e fin'ora altamente incapacitanti come il suo o quello di Christopher "Superman" Reeves.

Knudson
10-04-2003, 23.42.43
io non riesco a concepire le gare di velocita' sinceramente...e poi secondo me non si meritano il nome di sport...comunque, a parte quello mi dispiace sentire di gente che si fa male per incidenti :(

Algaroth
11-04-2003, 20.12.00
Originally posted by Knudson
io non riesco a concepire le gare di velocita' sinceramente...e poi secondo me non si meritano il nome di sport...

Io sono assolutamente del parere opposto. Potremmo stare a discutere per ore, finiremmo per insultarci, e non cambieremmo idea nè io nè tu.

Comunque, cercherò di argomentare le mie tesi:


Gare di velocità: perchè sono nate?

La velocità come il volo è uno dei sogni dell'uomo, senza contare la sfida dell'ingegno umano, la continua sperimentazione per cercare di ottenere nuove soluzioni tecniche sempre più efficienti (che vengono, oltretutto, trapiantate nelle auto e nelle moto da strada, non per migliorarne le prestazioni, non solo almeno, quanto per migliorarne la sicurezza)


Gare di velocità: perchè sono uno sport?

Cos'è uno sport? Io lo vedo come una competizione, un evento in cui uomini o squadre si contrappongono spinti dall'agonismo e dal desiderio di vittoria. Doti di cui gli sport motoristici e velocistici in genere sono abbondantemente forniti.
Per chi invece ritiene che il concetto di sport coinvolga lo sforzo fisico e la preparazione atletica dell'uomo-atleta-sportivo: sfido chiunque di voi a guidare una moto o un'auto da corsa, anche senza lanciarsi in velocità allucinanti ma solo "tirandola" un po', e a resistere allo sforzo per più di 4, 5 giri. Sempre che si riesca a tenerla in pista. Un pilota deve tenersi in costante allenamento, altrimenti il suo fisico non potrebbe reggere allo sforzo e alle sollecitazioni che le corse comportano.

Piccola nota aggiuntiva: credo che nessuno metta in discussione le gare di bob, o l'equitazione, come sport... eppure anche lì l'uomo non è direttamente coinvolto nello sforzo atletico (almeno apparentemente)


P.S.
Ho cercato di argomentare contro ogni possibile obiezione; alcuni delle mie tesi probabilmente confutano idee che tu, Knudson, non hai, ma che altri possono avere. Per cui, le ho incluse lo stesso.

P.P.S.
Tanto lo so che non ti ho convinto... ;)

Knudson
11-04-2003, 21.05.25
Originally posted by jarod82

cut cut


sono punti di vista differenti, ma guidare mi sembra tutto fuorche' attivita' fisica :)

cmq non andiamo OT va' :)

Sir.Turalyon
12-04-2003, 00.44.48
Io la penso come Knù...per me lo sport è una cosa dove si fa l'uso del fisico dell'atleta e non del fisico di una macchina!

Algaroth
12-04-2003, 01.23.23
Non devo essere stato chiaro.

Prenderò l'esempio di un pilota di Formula Uno. Durante la guida il corpo di un pilota, e in special modo il collo, viene sottoposto a forze svariate volte più intense della forza di gravità, motivo per cui i piloti devono compiere specifici allenamenti per rinforzare la muscolatura del collo per poter resistere per l'intera durata della gara. Lo sforzo compiuto complessivamente dal pilota durante la gara è tale da fargli perdere svariati LITRI di liquidi, ed è per questo che durante le interviste post-gara vediamo i piloti che si scolano caraffe intere di bibitoni energetici ricostituenti, per reintegrare i sali minerali perduti col sudore. Se questo non è sforzo fisico, non so cosa sia.

Inoltre lo sport, secondo me, non è solo un'attività dove "si fa l'uso del fisico dell'atleta". Sono importanti anche doti quali la coordinazione, i riflessi, l'abilità. Il bob, il tiro con l'arco, il tiro al bersaglio con pistole, fucili et similia, sono tutte discipline olimpiche (e stiamo parlando di OLIMPIADI), ma non mi pare che questi atleti, mondialmente riconosciuti come tali, compiano un grande sforzo fisico... di certo molto inferiore a quello di un pilota, ma l'allenamento necessario per prepararsi alla gara è il medesimo.

Non so perchè continuo a scrivere nel tentativo di convincervi... è una lotta contro i mulini a vento. Sarò affetto dalla sindrome di Don Chisciotte, che devo dirvi...

Gatsu75
12-04-2003, 05.20.57
A prescindere dalla velocità sono pagati per questo (anche se molti lo fanno non per soldi), sanno a cosa vanno incontro... e di certo se vogliono mettono meno manico e rallentano... ma è il lavoro, anzi la passione, e non glinene frega nulla di cadere.... Kato è un gran pilota, e non dobbiamo noi piangere per quello che gli è successo, perchè lui sapeva quello a cui andava incotro. se non faceva questo lavoro non sarebe stato soddisfatto della sua vita... quindi onore a lui per la sua scelta di vita... speriamo cmq che se la cavi...

iRaJiNg
12-04-2003, 14.21.13
Moto Formula uno sono sport.
X giocare a calcio hai bisogno di una palla e 2 porte , a pallavvolo hai bisogno di una rete e una palla, baseball delle mazze dei guantoni ecc. hokey addirittura arrivamo a un arsenale tipo da guerra^^
Il soft air è uno sport, sono tutti sport l'unica cosa nella quale si differenziano sono i mezzi utilizzati.
Le corse a cavallo sono uno sport?
Si.
Invece del cavallo usi una macchina.
Il principio c'è:angel2:

Sir.Turalyon
12-04-2003, 17.46.58
Originally posted by iRaJiNg

Le corse a cavallo sono uno sport?

Lo sport casomai lo fa il cavallo,l'uomo si limita a frustarlo!

Algaroth
13-04-2003, 13.02.54
Originally posted by Sir.Turalyon
Lo sport casomai lo fa il cavallo,l'uomo si limita a frustarlo!

In realtà il cavallo fa lo SFORZO, non lo sport...

"Sport" non è uguale a "sforzo"!!!

(comunque sulle frustate sono d'accordo)

ecro
19-04-2003, 23.01.01
Originally posted by iRaJiNg
la sua esistenza è finita :(
rip

Kakaroth_T4
20-04-2003, 23.01.10
Anche se nn seguo molto il motomondiale, mi spiace moltissimo x questo poveretto :(

Antares88
20-04-2003, 23.33.45
:(

rip...

:(