PDA

Visualizza versione completa : Diario del 23 Marzo - Non guardate quella cassetta



/\/\att
23-03-2003, 15.12.00
Dite la verità, quanti di voi guarderanno ancora con gli stessi occhi un televisore sintonizzato su un canale “morto”? Quanti di voi non si sentiranno a disagio dormendo con un vecchio catafalco nero in camera? Quanti di voi non proveranno un pizzico di indecifrabile angoscia di fronte agli stupidi disegnetti del vostro inquietante cuginetto?
Ebbene sì, finalmente, sono riuscito a vedere anch’io The Ring: Horror/Thriller che, dopo tanto tempo, è riuscito a farmi piacere di nuovo questo genere di pellicole. Una regia non certo da Oscar ma comunque sempre attenta a non volere strafare e a non voler spararsi tutte le cartucce fin da subito; anzi. Una trama che, seppure con qualche incongruenza di troppo (ma del resto si parla pur sempre di racconti Horror), emerge dai soliti cliché riuscendo a comunicare anche qualcosa di più che non sia il semplice terrore. Una serie di interpreti che, tranne rare eccezioni, convince per bravura e per identificazione nelle proprie parti.
Insomma, un bel film.
Certo, adesso un impercettibile senso di disagio mi viene ogni volta che vedo una VHS senza etichetta. Pazienza. Del resto se mi è passata la paura delle porte chiuse… presto passerà anche questa.
Buona Domenica.

GODZODDO
23-03-2003, 15.36.12
....7 giorni..... :brr:



;)

Fabio
23-03-2003, 17.00.33
Guardatevi l'originale da cui è tratto il film americano, Ringu, pellicola giapponese del 1998 diretta da Hideo Nakata. Molto più teso e "impressionante" di questo, a mio avviso, insipido remake...

Tanaka
24-03-2003, 09.55.25
Originally posted by Bill
Guardatevi l'originale da cui è tratto il film americano, Ringu, pellicola giapponese del 1998 diretta da Hideo Nakata. Molto più teso e "impressionante" di questo, a mio avviso, insipido remake... E gia' che ci siete guardate anche il prequel' "Ringu 0: the birthday" e il sequel "Ringu 2" usciti rispettivamente nel 2000 e nel 2002, quindi entrambe posteriori al primo del 1998...
Vale la pena, garantito...

PS: tutti e tre i Ringu tra l'altro vantano una colonna sonora firmata da Kenji Kawai, che i piu' nippofili come me ricordano per le splendide musiche di "Ghost In The Shell" ad esempio: ovvero come riuscire a rendere ancora piu' inquietante una scena sottolineandola con il giusto comento sonoro... :)

Ubik
24-03-2003, 10.19.25
Originally posted by Tanaka
E gia' che ci siete guardate anche il prequel' "Ringu 0: the birthday" e il sequel "Ringu 2" usciti rispettivamente nel 2000 e nel 2002, quindi entrambe posteriori al primo del 1998...
Vale la pena, garantito...


beh allora a sto punto guardatevi pure Dark Waters, sempre del buon Nakata Hideo, che magari non è geniale come Ringu ma è sempre un grande film: dopo averlo visto anche le borsette di hello kitty vi terrorizzeranno.

ps: ringu 0 non è di nakata e, imho, è decisamente inferiore agli altri due.

ps2: e il gioco tratto da ringu per DC ce l'avete? ;)