PDA

Visualizza versione completa : La scuola del film "Gli uccelli"



agrippa
20-03-2003, 16.31.25
Nel 1995, durante un nostro viaggio negli USA, approfittando del fatto che cadeva il centenario dell'invenzione del cinema, ho voluto personalmente celebrarlo recandomi in auto a Bodega Bay, la localitā californiana sul Pacifico, dove Hitchcock ha immaginato si svolgesse la vicenda opprimente e da incubo degli uccelli che si ribellano all'Uomo.
Noleggiata a San Francisco un'auto, un po' scalcinata ma decapottabile, abbiamo, Laura ed io, percorso i circa 100 km. che ci separavano dalla localitā.
Ecco le mie brevi impressioni:
Zona piuttosto povera e leggermente squallida, con vecchie case in legno - vi sono stati spesso terremoti, e si aspetta il Big One - e colline in vista dell'Oceano.
Degli edifici del film č rimasta solo la scuola di legno, con i gradini di accesso, percorsi su e gių da Tippi Hedren; accanto non si vedono nč il famoso traliccio di tubi, dove si posano a poco a poco i tremendi corvi, mentre Tippi si fuma una sigaretta, nervosissima ma ignara; nč la casa della maestrina bruna; nč la strada che scende verso il mare, percorsa dai ragazzini nella memorabile scena dell'attacco dei corvi. Ho chiesto, e mi hanno detto che queste scene erano state ricostruite in studio.
Non si trova pių la piazza del paesino, con il famoso distributore di benzina che si incendia: dopo trentadue anni č tutto cambiato.
La vecchia scuola, dove gli scolari cantavano la famosa cantilena, č ora una casa privata, ma č rimasta tale e quale, all'esterno. Solo una recinzione con la rete ed un cancello, che prima non esistevano, impediscono ai numerosi turisti di entrare fin sotto la scala di accesso.
Ultima notazione: al di lā della rete, un cartello avverte che si tratta di una casa privata, e si prega di non suonare il campanello nč di fare schiamazzi. Poi una breve frase avverte che lė fu girato, nel 1964, il film "di Hitchock", nome vistosamente mancante della seconda C!
E poi ci lamentiamo del pressapochismo di noi italiani...

P.S. Se qualcuno vuole, gli posso inviare la foto della "vecchia scuola".

zelig
20-03-2003, 21.03.21
Originally posted by agrippa
Nel 1995, durante un nostro viaggio negli USA, approfittando del fatto che cadeva il centenario dell'invenzione del cinema, ho voluto personalmente celebrarlo recandomi in auto a Bodega Bay, la localitā californiana sul Pacifico, dove Hitchcock ha immaginato si svolgesse la vicenda opprimente e da incubo degli uccelli che si ribellano all'Uomo.
Noleggiata a San Francisco un'auto, un po' scalcinata ma decapottabile, abbiamo, Laura ed io, percorso i circa 100 km. che ci separavano dalla localitā.
Ecco le mie brevi impressioni:
Zona piuttosto povera e leggermente squallida, con vecchie case in legno - vi sono stati spesso terremoti, e si aspetta il Big One - e colline in vista dell'Oceano.
Degli edifici del film č rimasta solo la scuola di legno, con i gradini di accesso, percorsi su e gių da Tippi Hedren; accanto non si vedono nč il famoso traliccio di tubi, dove si posano a poco a poco i tremendi corvi, mentre Tippi si fuma una sigaretta, nervosissima ma ignara; nč la casa della maestrina bruna; nč la strada che scende verso il mare, percorsa dai ragazzini nella memorabile scena dell'attacco dei corvi. Ho chiesto, e mi hanno detto che queste scene erano state ricostruite in studio.
Non si trova pių la piazza del paesino, con il famoso distributore di benzina che si incendia: dopo trentadue anni č tutto cambiato.
La vecchia scuola, dove gli scolari cantavano la famosa cantilena, č ora una casa privata, ma č rimasta tale e quale, all'esterno. Solo una recinzione con la rete ed un cancello, che prima non esistevano, impediscono ai numerosi turisti di entrare fin sotto la scala di accesso.
Ultima notazione: al di lā della rete, un cartello avverte che si tratta di una casa privata, e si prega di non suonare il campanello nč di fare schiamazzi. Poi una breve frase avverte che lė fu girato, nel 1964, il film "di Hitchock", nome vistosamente mancante della seconda C!
E poi ci lamentiamo del pressapochismo di noi italiani...

P.S. Se qualcuno vuole, gli posso inviare la foto della "vecchia scuola".


tutte queste notizie mi interessano moltissimo,tutto quello che sta dietro le quinte di un film e ormai per me piu' importante del film stesso ,dato che gli ho visti tantissime volte (adesso mi tocca rivederli per via dei bloopers)

se non ti e' d'incomodo la foto la puoi spedire qui woodyzelig@tiscali.it
grazie anticipatamente:hail:

angelheart
20-03-2003, 21.27.12
perchč non postarla qui direttamente, cosė la vediamo tutti?

zelig
21-03-2003, 20.34.55
Originally posted by angelheart
perchč non postarla qui direttamente, cosė la vediamo tutti?


buona idea angelheart.

enzct
21-03-2003, 21.24.26
Originally posted by angelheart
perchč non postarla qui direttamente, cosė la vediamo tutti?

scuste l'ignoranza ma per postare un'immagine non dovrebbe essere "presente" in un sito? cioč, non č che si puō mettere cosė facilmente un'immagine scannerizzata credo che il "peso" della foto non sarebbe permesso dal forum... o mi sbaglio? :doubt:

angelheart
21-03-2003, 22.42.23
uhm, mi sa che hai ragione, allora si potrebbe solo postare il link della foto uploadata in rete