PDA

Visualizza versione completa : Diario del 16 Marzo - Live o non Live?



/\/\att
16-03-2003, 15.23.49
Appena svegliatomi da un Sabato di quelli “lunghi”, acceso svogliatamente il PC e letto pigramente i primi “messaggi OffLine” una piccola scarica d’adrenalina ha cercato di far rianimare il mio consunto e logorato corpo.
Electronic Arts ha confermato la propria sfiducia nei confronti di Xbox Live mentre Eidos, publisher di titoli come Tomb Raider e Hitman, ha recentemente annunciato di non voler supportare il nuovo sistema multigiocatore per la console di casa Microsoft in quanto, almeno secondo le parole del CEO Mike McGarvey “we don't feel comfortable with Microsoft's business model -- they own the consumer”. In poche parole ad Eidos pare non piacere il livello di costrizione a cui verrebbero sottoposti gli utenti e, da un certo punto di vista, anche gli sviluppatori.
Il modello aperto allestito invece da Sony per l’analogo servizio PS2 sembra, quindi, decisamente più apprezzato. Almeno nel caso dei due succitati Publisher.
Al momento la cosa non è certo preoccupante, del resto per quanto grossi EA e Eidos son solo due goccie nel mare, tuttavia la cosa dovrebbe cominciare a farci chiedere se il solito vizietto Microsoft del voler essere troppo “possessivi” non possa far crescere scontento in altri gruppi di sviluppatori e, magari, di utenti.
Buona Domenica.

Warzone
16-03-2003, 18.33.08
Mmmh, che Eidos ed EA vogliano uscire dal mercato piu' in fretta di quello che pareva? Vabbeh che entrambe le ditte hanno folte schiere di detrattori (specie EA, dopo aver sostanzialmente cacciato Richard Garriot e pure chiuso la Westwood), pero' arrivare a dichiarazioni cosi' insensate...

A meno che, come al solito, Sony non abbia pagato di piu'. Ricordo che Sony e' prona quanto e piu' di Microsoft a tattiche monopolistiche e attacchi verbali di bassa lega - solo che non si chiama Microsoft, e quindi non e' identificabile come Il Diavolo(tm) dai soliti quattro(cento) cretini (resta "innocente" da queste tattiche solo Nintendo che, poveretta, da otto anni si illude di essere ancora leader del mercato).

Ripeto: se non supporteranno XBox Live - e in fretta - saranno solo loro a rimetterci; Microsoft e XBox sono qui per restare, il futuro di Sony e' invece molto piu' nebuloso.

Mischa
16-03-2003, 20.07.58
e se il re fosse nudo? voglio dire, fino a quando "nessuno" tra i grossi brutti e cattivi dice niente, microsoft può esser diavolo o dio, ma "è microsoft". nel momento in cui un segnale di questo genere viene dato non dal medio utente, ma da gente che per quanto goccia nell'oceano, cmq determina andamento di parte del mercato, la cosa si fa interessante. se altri seguissero?

Ubik
17-03-2003, 10.09.46
O più semplicemente il modello di business di EA ed Eidos è incompatibile con quello adottato da MS per il gioco online.
La strategia scelta da MS per il gioco online è molto interessante e originale, per certi versi. Resta il dubbio quanto sia azzeccata, quanto meno sul breve-medio periodo la scelta di vessare i publisher offrendo in cambio ritorni incerti in un periodo "di passaggio" come questo.

AarnaK
18-03-2003, 12.26.12
Originally posted by /\/\att
.... del resto per quanto grossi EA e Eidos son solo due goccie nel mare...

Sei sicuro che siano solo due goccie nel mare?
La EA è il più grande, enorme, gigantesco titanico publisher del globo terraqueo, una compagnia in grado di far oscillare le quotazioni di borsa della Nintendo non appenna accenna ad un possibile porting di prori VG sul cubo.
Mi sembra un pochino azzardato definirle in questa maniera, in fondo non stiamo parlando di Pinco e Pallo software! ;)

/\/\att
21-03-2003, 15.17.44
Originally posted by AarnaK
La EA è il più grande, enorme, gigantesco titanico publisher del globo terraqueo, una compagnia in grado di far oscillare le quotazioni di borsa della Nintendo non appenna accenna ad un possibile porting di prori VG sul cubo.


Vabbè, parlare di cifre e numeri è sempre fazioso ed inutile. Quello che intendo è che se andiamo a vedere, ad esempio, l'attuale classifica di vendite per XBox EA non ha quel predominio che, invece, può avere nel formato PC. Insomma, non riesce a fare tendenza (se esludiamo un certo THE TWO TOWERS ed i due titoli sportivi Fifa e PGA 2003).
Tantomeno Eidos che, se non erro, almeno al momento su Xbox può contare solo su CHAMPIONSHIP MANAGER 02/03.

E poi non parliamo di borsa sopratutto perchè da un lato stiamo parlando di Microsoft (dobbiamo commentare?) e dall'altro parliamo di Nintendo che, checchè se ne dica, se volesse si comprebbe lei stessa EA ;)

Goccie nel mare magari no, ma secchiata nella piscina sì.
:)

Fabio
21-03-2003, 20.34.53
Originally posted by /\/\att
GOCCIE nel mare

Non so perchè, ma vedo una I di troppo... :D :D :asd:

/\/\att
21-03-2003, 22.11.11
Originally posted by Bill
Non so perchè, ma vedo una I di troppo... :D :D :asd:

Bastardo. :D

Fabio
22-03-2003, 02.29.56
Originally posted by /\/\att
Bastardo. :D

Salutami Matteo Evangelisti e, se nei suoi articoli trovi errori del genere non esitare a correggerli e a farglieli notare... :D :D :D

Digli che ti ho detto io di farlo... :asd: :asd: :D