PDA

Visualizza versione completa : Diario del 16 Febbraio - Furto virtuale, reato penale



/\/\att
16-02-2003, 14.03.04
Oggi concludiamo la settimana con un diario da Settimana Enigmistica, sezione: “E’ vero o non e vero?”.
E’ possibile venire arrestati dalla polizia locale per il furto di una casa virtuale sui server Ultima OnLine? Ovviamente sì.
Almeno secondo quanto riportato dal nipponico Daily Yomiuri On-Line . Un giovane ed intraprendente ragazzone di 21, infatti, tramite una raffinata tecnica di social engineering (avete presente quando si cercava di estorcere la password del vostro assistente di laboratorio?) è riuscito a farsi dare la password per l’account di un’altra giocatrice di Ultima Online ed ha venduto una casa non sua per circa 50.000 yen (400€ e rotti se non sbaglio). Dopo veloci e più che pronte indagini il colpevole è stato così individuato e, ovviamente (?), consegnato alle forze dell’ordine per la giusta punizione.
Buona Domenica.

Alex64
16-02-2003, 14.57.49
Robe da pazzi...

_Darklight_
16-02-2003, 19.15.42
Diciamo che.....

NON HO PAROLE............... :confused:

Bellerofonte_
16-02-2003, 21.44.21
Scusate, ma nn capisco perchè vi meravigliate.In molti paesi del mondo esistono pene severe per pirateria informatica o frode.
In Giappone la polizia è la polizia, e quello che è legge è legge, nn è mica l'Italia, il Paese delle Meraviglie.

orion
17-02-2003, 13.59.53
A calci in culo a lavorare. :angry: