PDA

Visualizza versione completa : Il treno fa Woof Woof



TrustNoOne
03-02-2003, 02.34.53
Tra umilta' e autocommiserazione c'e' un viaggio.
Il cammino dalla seconda verso la prima e' irto e denso di pericoli. Ci vuole parecchio coraggio...
Altrimenti... Si esce fuori dai binari. Un deragliamento subconscio verso la sicurezza di se', verso l'autoesaltazione. Procediamo e arriviamoci. Chi si trova nel baratro non sta molto peggio di chi lo deride dalla cima del monte. Bruciare tra le fiamme o morire assiderati in fondo non fa molta differenza... Solo che chi brucia urla tra atroci sofferenze, mentre il re della montagna si lascia delicatamente andare alla temperatura glaciale, finche' non chiude gli occhi e si distacca dagli ultimi rimasugli e parvenze di realta'.
Il giusto sta nel mezzo? Quando potro' volare forse lo capiro'.



edit: ho editato il titolo.

yfede
03-02-2003, 12.25.36
ma...la tua posizione in tutto cio` qual'e`?
dei personaggi che hai citato, chi interpreti?

TrustNoOne
03-02-2003, 15.13.22
Originally posted by yfede
ma...la tua posizione in tutto cio` qual'e`?
dei personaggi che hai citato, chi interpreti?
Il narratore ;)

yfede
03-02-2003, 15.18.45
Originally posted by TrustNoOne
Il narratore ;)
...a rigor di definizione non e` proprio un personaggio citato...cmq capisco...cioe`, no, continuo a non capire...e` uno sfogo, il tuo? una considerazione? che messaggio vuole esprimere? cmq no, non sempre il giusto sta nel mezzo, il giusto alle volte neanche esiste. Esistono fatti, avvenimenti, cose. Il giudizio che poi viene dato non ne fa parte.

TrustNoOne
03-02-2003, 15.27.43
Originally posted by yfede
...a rigor di definizione non e` proprio un personaggio citato...cmq capisco...cioe`, no, continuo a non capire...e` uno sfogo, il tuo? una considerazione? che messaggio vuole esprimere? cmq no, non sempre il giusto sta nel mezzo, il giusto alle volte neanche esiste. Esistono fatti, avvenimenti, cose. Il giudizio che poi viene dato non ne fa parte.
Io non do' interpretazioni. Quella puoi sceglierla tu ;)

Mischa
03-02-2003, 15.40.18
qualunque sia la destinazione, bisogna tener presente che il prezzo del biglietto sale con la distanza.

yfede
03-02-2003, 17.14.54
Originally posted by TrustNoOne
Io non do' interpretazioni. Quella puoi sceglierla tu ;)
ok
la mia e` scritta in firma, e se mi fossi dato retta forse nn avrei postato :D

follettomalefico
03-02-2003, 20.11.33
QUando ho letto tutto mi è rimasta in mente l'immagine: Umiltà -> Cima, Autocommiserazione -> Baratro.

Ma credo non sia corretto. L'umiltà, da sola, non porta da nessuna parte, così come l'autocommiserazione.

In particolare, per come la penso, l'umiltà ha una parziale efficacia, talvolta. Ma devono sussistere le circostanze.

E dal mio punto di vista, entrambe portano ad un baratro. Perchè nessuna delle due consente altra via, presa da sola.

Vedo meglio l'umiltà rispetto all'autocommiserazione, ma solo in certi casi.


L'esaltazione, per me, sempre a volte, è fondamentale.



Il problema del "è giusto questo o quello" è da tempo che l'ho abbandonato. Mentre ora credo più a una possibile miscela, sfaccettature, Ying Yang secondo la cultura orientale.

TrustNoOne
03-02-2003, 21.00.50
Originally posted by follettomalefico
QUando ho letto tutto mi è rimasta in mente l'immagine: Umiltà -> Cima, Autocommiserazione -> Baratro.

Ma credo non sia corretto. L'umiltà, da sola, non porta da nessuna parte, così come l'autocommiserazione.

In particolare, per come la penso, l'umiltà ha una parziale efficacia, talvolta. Ma devono sussistere le circostanze.
...


Errato. Hai sbagliato quota ;)
L'umilta' e' la virtu' fondamentale e primaria. E' il mezzo

follettomalefico
03-02-2003, 21.03.35
Originally posted by TrustNoOne
Errato. Hai sbagliato quota ;)
L'umilta' e' la virtu' fondamentale e primaria. E' il mezzo

Questo è il tuo punto di vista, non il mio.
Non generalizzare ciò che fa parte di te, non è detto che sia valido per gli altri.

Ray McCoy
04-02-2003, 00.50.08
Originally posted by TrustNoOne
Errato. Hai sbagliato quota ;)
L'umilta' e' la virtu' fondamentale e primaria. E' il mezzo

No. L'umiltà è una virtù importante, molto più di altre.
Ma se diventa la virtù fondamentale, allora ti ritroverai a non prenderti la responsabilità neppure dei tuoi meriti e delle altre tue virtù...

TrustNoOne
04-02-2003, 02.26.37
Originally posted by -S-Piccolo-S-
No. L'umiltà è una virtù importante, molto più di altre.
Ma se diventa la virtù fondamentale, allora ti ritroverai a non prenderti la responsabilità neppure dei tuoi meriti e delle altre tue virtù...
Infatti :)