PDA

Visualizza versione completa : [OT]Se la Vivendi cade in mano Microsoft...



jklITA
26-01-2003, 14.42.56
fermi tutti! ma come diavolo e' possibile che la Vivendi stia per essere venduta!??
Per chi nn lo sa la Vivendi Universal e' una grande casa produttrice (oltre che di giochi, anche di altra robba) che comprende la Blizzard Entertainment, la Sierra Entertainment e altre case produttrici... gia' da tempo correva la notizia che la Vivendi stava passando un momento di crisi ( sospetto che solo la Blizzard gli alzava il bilancio di fine anno:asd: )... ma nn credevo che si arrivasse a tutto questo... la cosa che mi stupisce di piu' e' che tutta la Vivendi (con tutta la Blizzard, Sierra ecc...) stia per essere comprata dal colosso Microsoft... io nn so fino a quanto questo sia positivo... anche perke' l'anno scorso, sia Blizzard che Microsoft (o Esemble) lottavano aspramente per dominare nel campo degli strategici (ma infine l'ha spuntata il gioiello Warcraft3:hail:... contro un mediocre e insipido Age Of Mithology - ops mi e' scappata :angel2: )...
insomma... voi cosa ne pensate? vi pare giusto che l'intere serie di Starcraft, Diablo e Warcraft siano convertite per Xbox (che anche se e' una console nn potra' mai superare i PC... ma questo e' un altro discorso)....
a me tutta questa faccenda suona un po come speculazione...

per Dedalus - questa e' un altra faccenda, per il tuo tempio vedremo piu' avanti:D :D ;)

VOI COSA NE PENSATE?!

Lazriel
26-01-2003, 15.25.12
Effettivamente neanke a me l'idea piace, penso che la concorrenza faccia solo bene, e così invece avremmo una sorta di monopolio della grande M..bisogna vedere cosa farà la B, se riuscirà a mantenersi libera creativamente o se finirà come la Bullofrog rovinata dall'EA..speriamo bene..:rolleyes:

jklITA
26-01-2003, 15.35.16
io nn riesco a capire.... ma la Blizzard con tutti i soldi che fa (e con tutti i soldi che gli do io:D ).... e fra un po (fra molto) li fara' anche con World of Warcraft... perke nn si distacca? perke nn se ne va dal progetto Vivendi e continua con i suoi tre capolavori (starcraft, diablo e warcraft)??? bah... eppure nn mi sembra che i soldi gli manchino...

Rocket
26-01-2003, 15.50.12
niente seghe mentali, anche se va sotto la microsoft sara' sempre la blizzard a comandare, altrimenti prende e se ne va. questo perche' essa non dipende dal "potere" del produttore come altre sh, dato che per qualsiasi piattaforma producano i loro giochi, questi verrano sempre venduti anche se saranno distribuiti da broccoli & co :D

la prossima volta aggiungici l'OT perche' non riguarda wow essendo quest'ultimo gia' annunciato su piattaforma PC
(per stavolta l'ho fatto io ;) )

jklITA
26-01-2003, 18.48.51
sorry... me ne ero dimenticato... (dico per l'OT) :D

per risponderti.... la domanda era: ma perke la blizzy nn se ne e' gia' andata? la notizia che la Vivendi era in crisi, gira' gia da qualche anno... ed e' quindi strano che la Blizzard nn si sia gia' staccata... ripeto: nn potra' per qualche ragione?:angel2:

CaTaComB
26-01-2003, 19.20.45
Onestamente neanche a me fa molto piacere che la micro si acchiappi anche questa catasta di case di vid.
Se non c'è la concorrenza i programmatori non si spremono a dovere e tutti ne risentiamo. Guardate quake vs unreal, fortunatamente c'è questo costante raffronto e proprio per questo motivo la lotta porta una multitudine di frutti e migliorie.
Per quanto riguarda il commento su age of Mit. avrei qualche obbiezione. Ho giocato tutti e due e devo dire che anche age rimane un bel gioco anche perchè segue la proficua scia dei vari age of impire & C.
Gusto personale.

Cmq, penso che la Blizzy non si distacchi per il semplice motivo che dietro ad ogni azienda ci sono sempre accordi di tempo. Magari la Bliz ha fatto un contratto che dura un tot di anni e prima della scadenza non si può tirare indietro altrimenti paga una penale salatissima.
Quando la Bullfrog se ne andò dall'EA penso avesse oramai esaurito la scadenza.

Per quanto riguarda il mercato dei videogiochi nutro sempre grandi speranze riguardo la varietà di case. Sicuramente la microsoft e l'EA e non so quale altra grande casa cercano di inglobare il + possibile per il famoso monopolio, ma i "creatori di divertimento videoludico" quando si accorgono di avere capacità di solito tendono a creare creature proprie e a staccarsi. La decisione non è mossa solo dall'aspetto finanziario (che sicuramente migliora la faccenda) ma anche dalla possibilità di poter creare di propria mano ciò che + preferiscono, senza sottostare ai classici e notoriamente pesanti vincoli che le grandi case di cui fanno parte impongono.
Staremo a vedere. :)

Knudson
26-01-2003, 20.19.29
Originally posted by CaTaComB
obbiezione.
obiezione :D


cmq io sono +ttosto tranquillo, non penso che la blizz e la sierra finiranno in mano a Micro & Soft , sono 2 s/w house +ttosto rinomate, ci sara' qlc altro che vorra' prenderle sotto l'ala protettrice ,no? :)

jklITA
26-01-2003, 20.24.20
speriamo nn l'EA o l'infogames...

Elrond
26-01-2003, 20.58.35
azz... che brutta notizia... speriamo che la Blizzard si stacchi al più presto...

Dedalus
26-01-2003, 21.47.20
Non sono neanche sicuro che la Microsoft possa prendersi tutta quella bella fetta di produttori di Softwarehouse. So per certo che la Microsoft ha gia rischiato di arrivare al monopolio del mercato, ma in America una ditta che raggiunge il monopolio nel suo mercato è costretta a scindersi in più società. E' successo all'IBM molto tempo fa, e la Microsoft si è salvata in corner negli anni novanta. Bisogna vedere se questa regola vige ancora o se è stata cambiata.

x jklITA: ti sitai impegnando su troppi fronti. Chi troppo vuole nulla stringe ;) .

CaTaComB
26-01-2003, 22.11.09
Originally posted by Knudson
obiezione :D


Ecco il professorino di turno... se dovessi correggere tutti i strafalcioni che leggo nei vari forum starei mesi a digitare ma il rispetto per il prossimo e la consapevolezza che possa essere un caso me lo vieta.
Per fortuna ci sono sempre i professorini di giornata che magari fanno tremila errori ma se beccano qualcun'altro lo fanno subito notare.
Daltronde sentirsi maestri per un giorno può ovviare a tante frustrazioni giornaliere.
Beata immaturità.
:cool:

jklITA
26-01-2003, 22.34.24
Originally posted by Dedalus
x jklITA: ti sitai impegnando su troppi fronti. Chi troppo vuole nulla stringe ;) .

cos'e' hai paura? guarda che anche se la Microsoft scampa all'AntiTrust americana... io e te ci vediamo cmq in tribunale eh:p

jklITA
26-01-2003, 22.35.41
Originally posted by CaTaComB
Ecco il professorino di turno... se dovessi correggere tutti i strafalcioni che leggo nei vari forum starei mesi a digitare ma il rispetto per il prossimo e la consapevolezza che possa essere un caso me lo vieta.
Per fortuna ci sono sempre i professorini di giornata che magari fanno tremila errori ma se beccano qualcun'altro lo fanno subito notare.
Daltronde sentirsi maestri per un giorno può ovviare a tante frustrazioni giornaliere.
Beata immaturità.
:cool:

miii quanto sei suscettibile.... anzi... suscIettiBBBile....:cool:

CaTaComB
26-01-2003, 22.53.57
Originally posted by jklITA
miii quanto sei suscettibile.... anzi... suscIettiBBBile....:cool:

Ecco un altro che ama giudicare il prossimo. Te non parlare che come scrivi 2 parole fai 3 errori.
:D

jklITA
26-01-2003, 23.03.10
solo 3... azz mi devo impegnare allora.... anzi... iNpegnIare.... (vedi ne ho fatti solo 2) :cool:

CaTaComB
27-01-2003, 00.26.49
Bravo! Vedi che se ti applichi...
:D

Cmq tornando a bomba direi che la micro fa un certo timore anche perchè non è un azienda come l'EA che fruisce degli unici introiti attraverso le sussidiarie nel panorama del videogame ma ha molte + risorse e moneta sonante...
A volte staccarsi da un società può risultare traumatico se i componenti della suddetta non sono uniti + che da una lieve amicizia. Lo smembramento di case di vid. si è verificato spesso in passato, con i vari componenti che si dividevano tra la vecchia casa e quella nuova (o qltre case di vid.)

Ultima cosa, mi "vorrei sbagliare" ma se l'azienda che fa capo alla bliz ha i diritti esclusivi di wow, i bliz anche staccandosi perderebbero il lavoro fatto fino ad ora. In poche parole dovrebbero ricreare qualcosa di nuovo... da capo...
E ciò sarebbe male. :rolleyes:

jklITA
27-01-2003, 14.30.06
Originally posted by CaTaComB
Bravo! Vedi che se ti applichi...
:D

Cmq tornando a bomba direi che la micro fa un certo timore anche perchè non è un azienda come l'EA che fruisce degli unici introiti attraverso le sussidiarie nel panorama del videogame ma ha molte + risorse e moneta sonante...
A volte staccarsi da un società può risultare traumatico se i componenti della suddetta non sono uniti + che da una lieve amicizia. Lo smembramento di case di vid. si è verificato spesso in passato, con i vari componenti che si dividevano tra la vecchia casa e quella nuova (o qltre case di vid.)

Ultima cosa, mi "vorrei sbagliare" ma se l'azienda che fa capo alla bliz ha i diritti esclusivi di wow, i bliz anche staccandosi perderebbero il lavoro fatto fino ad ora. In poche parole dovrebbero ricreare qualcosa di nuovo... da capo...
E ciò sarebbe male. :rolleyes:


veramente? :confused: io sapevo che quando un progetto veniva depositato con un copyright, l'azienda che lo teneva (la Vivendi in questo caso), quando veniva venduta, venivano venduti tutti i copyright della societa'. Ma la Blizzard nn ha mica perso niente... tutti i suoi progetti sono semplicemente passati da una casa di videogames ad un altra... quindi nn si tocca niente di tutto cio'... ed ho una notizia molto positiva (nn per gli amanti delle console ovviamente;) ).... nessun gioco Blizzard verra' convertito per qualsiasi tipo di console (compresa la grande X), tralasciando Starcraft Ghost che e' solamente per console...
questa si che e' una bella notizia...

Rocket
27-01-2003, 15.28.03
Originally posted by CaTaComB
Ultima cosa, mi "vorrei sbagliare" ma se l'azienda che fa capo alla bliz ha i diritti esclusivi di wow, i bliz anche staccandosi perderebbero il lavoro fatto fino ad ora. In poche parole dovrebbero ricreare qualcosa di nuovo... da capo...
E ciò sarebbe male. :rolleyes:

mi sa che ti sbagli, perche' i marchi sono registrati dalla blizzard per cui fino a quando non li vendera' rimarrano suoi :)

CaTaComB
27-01-2003, 15.48.53
Originally posted by Rocket
mi sa che ti sbagli, perche' i marchi sono registrati dalla blizzard per cui fino a quando non li vendera' rimarrano suoi :)

Allora confesso che una volta tanto sono contento di sbagliarmi. :)

Dedalus
28-01-2003, 22.06.59
Originally posted by jklITA
cos'e' hai paura? guarda che anche se la Microsoft scampa all'AntiTrust americana... io e te ci vediamo cmq in tribunale eh:p

Mmm, e con quale accusa? Io non ho ancora fatto niente :asd: ;) . Vuoi farmi un processo alle intenzioni ^^ ?

Noo la Blizzy che perde i diritti su Diablo e Warcraft e WoW? Ma ci pensate alle porcate commerciali che farebbero venir fuori :brr: ?

jklITA
29-01-2003, 13.27.02
Originally posted by Dedalus
Mmm, e con quale accusa? Io non ho ancora fatto niente :asd: ;) . Vuoi farmi un processo alle intenzioni ^^ ?

Noo la Blizzy che perde i diritti su Diablo e Warcraft e WoW? Ma ci pensate alle porcate commerciali che farebbero venir fuori :brr: ?

mmm questo lo vedremo (vedi su un altro thread cosa ti ho risposto).... :birra:

per quanto riguarda la blizzard... i diritti sono suoi e praticamente nn dovrebbe succedere nulla se passa da una grande casa produttrice (Vivendi), ad un enorme multinazionale (Microsoft)... :angel2: