PDA

Visualizza versione completa : ...



grifis
19-01-2003, 03.22.15
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.

TrustNoOne
19-01-2003, 03.27.56
Originally posted by grifis
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.
Ne vale la pena solo quando e' l'altro che si rovina la vita per te.

sheena
19-01-2003, 03.30.25
nn vale la pena rovinarsi la vita. nn vale la pena nemmeno viverla, volendo (in termini estremi....)

TrustNoOne
19-01-2003, 03.37.10
Originally posted by sheena
nn vale la pena rovinarsi la vita. nn vale la pena nemmeno viverla, volendo (in termini estremi....)
Vale la pena di non vivere o non vale la pena di vivere?

sheena
19-01-2003, 03.41.48
Originally posted by TrustNoOne
Vale la pena di non vivere o non vale la pena di vivere?

fai come preferisci: per me e' lo stesso. :P

TrustNoOne
19-01-2003, 03.45.41
Originally posted by sheena
fai come preferisci: per me e' lo stesso. :P
Credere negli altri e' una scusa per sentirsi bene.
In realta' non stiamo comunicando. E' frutto di delirio

sheena
19-01-2003, 03.51.08
Originally posted by TrustNoOne
Credere negli altri e' una scusa per sentirsi bene.
In realta' non stiamo comunicando. E' frutto di delirio


io nn credo negli altri. nn voglio comunicare. nn sto delirando.

TrustNoOne
19-01-2003, 03.53.48
Originally posted by sheena
io nn credo negli altri. nn voglio comunicare. nn sto delirando.
Gripzzzzzz
Warning
Incompatible.
Scuse
O ricerche del bisogno
Comunicazione necessaria?
Forse no.
Catatonia perenne... E cadere in uno stato di euforia immotivata, lontana dal resto delle persone, e incomprensibile.

Ricerca della felicita'... Ma cos'e'?

sheena
19-01-2003, 03.58.40
Originally posted by TrustNoOne
Gripzzzzzz
Warning
Incompatible.
Scuse
O ricerche del bisogno
Comunicazione necessaria?
Forse no.
Catatonia perenne... E cadere in uno stato di euforia immotivata, lontana dal resto delle persone, e incomprensibile.

Ricerca della felicita'... Ma cos'e'?

ma ti stai interrogando sui tuoi dilemmi esistenziali???

o mi stai interrogando sui miei? LOL

comunicazione necessaria: se vuoi vivere.
altrimenti nn serve a niente.
ma se nn sei capace di morire e nn sei capace di stare al mondo? che fai? nn si puo' nn comunicare. io comunico il mio disappunto rifiutando la comunicazione. cmq, comunico. c'è poco da fare.

la felicita' nn esiste. e se esiste nn mi tange. mi rompe le palle il pensiero che molti pensano che il piacere di vivere arrivi con la felicita'. cazzate, imho.

TrustNoOne
19-01-2003, 04.01.36
Originally posted by sheena
ma ti stai interrogando sui tuoi dilemmi esistenziali???

o mi stai interrogando sui miei? LOL

comunicazione necessaria: se vuoi vivere.
altrimenti nn serve a niente.
ma se nn sei capace di morire e nn sei capace di stare al mondo? che fai? nn si puo' nn comunicare. io comunico il mio disappunto rifiutando la comunicazione. cmq, comunico. c'è poco da fare.

la felicita' nn esiste. e se esiste nn mi tange. mi rompe le palle il pensiero che molti pensano che il piacere di vivere arrivi con la felicita'. cazzate, imho.
C'e' chi crede che lo scopo arrivi con il mezzo e c'e' chi crede che il mezzo e' lo scopo (e ne conosco anche purtroppo).
Il resto e' un paradosso...
I paradossi sono sintomo di comprensione.
Perche' la vita e' incomprensibile.

sheena
19-01-2003, 04.06.47
Originally posted by TrustNoOne
C'e' chi crede che lo scopo arrivi con il mezzo e c'e' chi crede che il mezzo e' lo scopo (e ne conosco anche purtroppo).
Il resto e' un paradosso...
I paradossi sono sintomo di comprensione.
Perche' la vita e' incomprensibile.


lo scopo e' il fine ultimo. l'obiettivo a cui tendi.
il mezzo è lo strumento che decidi di usare. se hai le carte in regola, un pizzico di fortuna ed un po' di esperienza alla fine e' un po' come sui videogames: riesci a capire qual'è lo strumento che puo' aiutarti a raggiungere il tuo scopo.
il paradosso nn è il resto. è tutto.
il resto è compromesso. la vita e' compromettente, oltre che incomprensibile.

TrustNoOne
19-01-2003, 04.13.46
Originally posted by sheena
lo scopo e' il fine ultimo. l'obiettivo a cui tendi.
il mezzo è lo strumento che decidi di usare. se hai le carte in regola, un pizzico di fortuna ed un po' di esperienza alla fine e' un po' come sui videogames: riesci a capire qual'è lo strumento che puo' aiutarti a raggiungere il tuo scopo.
il paradosso nn è il resto. è tutto.
il resto è compromesso. la vita e' compromettente, oltre che incomprensibile.
Siamo tutti compromessi dal momento in cui nasciamo infatti.

sheena
19-01-2003, 04.26.02
Originally posted by TrustNoOne
Siamo tutti compromessi dal momento in cui nasciamo infatti.

finalmente siamo d'accordo su qualcosa... :)

TrustNoOne
19-01-2003, 05.07.56
Originally posted by sheena
finalmente siamo d'accordo su qualcosa... :)
Lo sai che sei la mia anima gemella :kiss:
;)

MaGiKLauDe
19-01-2003, 12.26.55
Originally posted by grifis
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.

la domanda purtroppo non è vale la pena o no, ma: riesci a non farlo?!

Darkside 390
19-01-2003, 12.32.45
La vita fa già abbastanza schifo per quello che è.
Un'agonia continua fin quando non cessa nella sofferenza della morte.
Ci mancherebbe solo rovinarsela per qualcun altro.

Qfwfq
19-01-2003, 12.47.26
Originally posted by sheena
lo scopo e' il fine ultimo. l'obiettivo a cui tendi.
il mezzo è lo strumento che decidi di usare. se hai le carte in regola, un pizzico di fortuna ed un po' di esperienza alla fine e' un po' come sui videogames: riesci a capire qual'è lo strumento che puo' aiutarti a raggiungere il tuo scopo.
il paradosso nn è il resto. è tutto.
il resto è compromesso. la vita e' compromettente, oltre che incomprensibile.

Non esiste un vero fine, esistono molteplici mezzi. E tutto è così disarmonico, stridente ed oscuro. Mi illudo di avere uno scopo per non sentirmi inutile; e come me molti.

follettomalefico
19-01-2003, 13.01.36
Originally posted by grifis
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.

I Agree, lord.

grifis
19-01-2003, 13.06.15
Originally posted by TrustNoOne
Ne vale la pena solo quando e' l'altro che si rovina la vita per te.

Già. Forse questo concetto è più giusto.
Peccato non averlo capito prima.

fokker fw190a
19-01-2003, 13.32.50
Originally posted by grifis
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.
in linea di massima è vero,ma dipende da caso a caso x me.;)

iRaJiNg
19-01-2003, 13.36.42
Originally posted by grifis
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.



Vivi e lascia vivere.

grifis
19-01-2003, 14.19.00
Originally posted by iRaJiNg
Vivi e lascia vivere.

Lei non mi ha lasciato vivere: mi ha distrutto. Per due settimane ho creduto...

Vabbè, lasciamo perdere. Farei un post dove insulterei le donne in modo poco opportuno.

Patcha
19-01-2003, 14.39.22
http://images.deviantart.com/large/icon/emoticons/Bored_Whackin.gif

Vi lasciate troppo trasportare dalle cose...
Le frasi fatte le potrete creare a 90 anni se vi ricordate ancora altre parole oltre "fame", "bagno" e "ciao bella bambina"...
E sicuramente sarete arrivati tutti a conclusioni diverse tra di voi e diverse da quelle che state dando adesso...

Brus
19-01-2003, 16.04.28
Originally posted by grifis
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.

La vita non te la rovini, se la persona è quella giusta. Sta però a noi capire quale sia

Qfwfq
19-01-2003, 16.07.39
La vita può andare in rovina comunque; non è necessaria una compartecipazione esterna.

iRaJiNg
19-01-2003, 16.45.25
Originally posted by grifis
Lei non mi ha lasciato vivere: mi ha distrutto. Per due settimane ho creduto...

Vabbè, lasciamo perdere. Farei un post dove insulterei le donne in modo poco opportuno.
Hai tutto il mio consenso :rolleyes:

AlEiNl0vE
19-01-2003, 20.18.00
Originally posted by sheena
fai come preferisci: per me e' lo stesso. :P

Addirittura!? Non hai qualcosa per cui vale la pena di vivere shina?

guyver
20-01-2003, 01.17.20
Originally posted by sheena
ma ti stai interrogando sui tuoi dilemmi esistenziali???

o mi stai interrogando sui miei? LOL

comunicazione necessaria: se vuoi vivere.
altrimenti nn serve a niente.
ma se nn sei capace di morire e nn sei capace di stare al mondo? che fai? nn si puo' nn comunicare. io comunico il mio disappunto rifiutando la comunicazione. cmq, comunico. c'è poco da fare.

la felicita' nn esiste. e se esiste nn mi tange. mi rompe le palle il pensiero che molti pensano che il piacere di vivere arrivi con la felicita'. cazzate, imho.



probabilmente ci prenderanno per scemi.... ma mi trovi davvero daccordo (e non te ne fregherà nulla.... bene così, non fotte nulla nemmeno a me :) )

grifis
20-01-2003, 02.05.38
Originally posted by grifis
Lei non mi ha lasciato vivere: mi ha distrutto. Per due settimane ho creduto...

Vabbè, lasciamo perdere. Farei un post dove insulterei le donne in modo poco opportuno.

Che coglione. Che coglione. Ho frainteso tutto, ho interpretato tutto nel modo sbagliato. L'argomento del topic è ancora valido, ma non devo più applicarlo a ciò che mi è successo. Anche se non leggerà queste righe, mi scuso con la persona a cui il mio topic si riferiva.

Grevity
20-01-2003, 09.48.45
Originally posted by grifis
Non vale la pena rovinarsi la vita per un'altra persona: non ne vale la pena.


No, non vale la pena. In nessun caso...

K4pp4
20-01-2003, 09.58.09
Originally posted by Grevity
No, non vale la pena. In nessun caso...

Vale Sempre la pena. Di fare ogni cosa. Basta sapere di aver agito secondo la propria volonta. SI sbaglia? è umano. Ma non è umano rinnegare i propri errori, se tali si possono chiamare.

Grevity
20-01-2003, 10.03.03
Originally posted by K4pp4
Vale Sempre la pena. Di fare ogni cosa. Basta sapere di aver agito secondo la propria volonta. SI sbaglia? è umano. Ma non è umano rinnegare i propri errori, se tali si possono chiamare.

Parlo di "rovinarsi la vita". No, non vale la pena.
C'è una sottile differenza fra amabile teoria e tangibile realtà...la realtà di una vita rovinata per qualcuno o per qualcosa, è la realtà di un pugno di mosche. Di una vita sprecata...io parlo in assoluto. Parlo dell'iterazione e della reiterazione del peccato, ovvio.
Non di una sola esperienza negativa...ma se "l'andazzo" è quello, meglio non reiterare il reato.
Non vale la pena rovinarsi la vita. In nessun caso...

profanatore
20-01-2003, 10.04.27
credo che l'unica persona di cui mi fido sono io, ma io sono una persona che dona molto della sua vita agli altri............................. quindi non credo che sia sbagliato. :D

K4pp4
20-01-2003, 10.56.54
Originally posted by Grevity
Parlo di "rovinarsi la vita". No, non vale la pena.
C'è una sottile differenza fra amabile teoria e tangibile realtà...la realtà di una vita rovinata per qualcuno o per qualcosa, è la realtà di un pugno di mosche. Di una vita sprecata...io parlo in assoluto. Parlo dell'iterazione e della reiterazione del peccato, ovvio.
Non di una sola esperienza negativa...ma se "l'andazzo" è quello, meglio non reiterare il reato.
Non vale la pena rovinarsi la vita. In nessun caso...

Bisognerebbe prima chiarire meglio cosa significa 'rovinarsi la vita'.
Se è più deleterio andare di sbaglio in sbaglio seguendo il filo dei propri sentimenti e delle proprie idee, o abbandonarsi a una sicura ma gelida logica del calcolo.
Sbaglierò, ma non so basare la mia vita sui bilanci. Non so fare i conti del dare/avere. Qundi, probabilmente, ho una percezione sbagliata del concetto di 'errore' e 'rovina'.
Ma preferisco comunque caldissime lacrime al gelo di un cuore sicuro come una banca...

Grevity
20-01-2003, 11.06.44
Originally posted by K4pp4
Bisognerebbe prima chiarire meglio cosa significa 'rovinarsi la vita'.


Per quello che mi riguarda "rovinarsi la vita", in questo contesto, vuol dire rincorrere per sempre qualcosa che non si potrà mai raggiungere. Soffrire e stare male senza alcun ritorno. E farlo e rifarlo per lungo tempo. Sbattere la testa contro un muro.
Che senso ha un comportamento del genere? Non si parla di freddo calcolo, ma di puro masochismo...
Se qualcosa ti fa stare male, e non c'è soluzione scartala...non ha alcun senso rovinarsi la vita...