PDA

Visualizza versione completa : film da soli



buccino
15-01-2003, 15.42.51
Avete mai visto film (al cinema) da soli?
La ritenete una "cosa triste"?

Nykyo
15-01-2003, 15.44.14
Mai da sola al cinema, in effetti mi intristice un pò,ma non so bene perchè dato che in tv a volte preferisco di gran lunga guardarmeli da ola soletta i film.

Sammo
15-01-2003, 15.54.33
Originally posted by Nykyo
Mai da sola al cinema, in effetti mi intristice un pò,ma non so bene perchè dato che in tv a volte preferisco di gran lunga guardarmeli da ola soletta i film.

Vista l'affluenza media di persone al cinema da queste parti, se andassi da solo al cinema rischierei di essere proprio l'unico essere vivente nella sala :(
Per la visione dei film a casa, dipende.
Per i blockbusteroni e/o i film "fracassoni" va bene vederli con gli amici, anzi, sono molto contento ed e' forse l'unico modo con cui digerire certe immense vaccate.
Ma per i film un minimo piu' seri o raffinati meglio evitare. Ho commesso l'errore di vedere "Il favoloso mondo di Amelie " con dei compagni di universita' e ...urgh. Non sono mai riuscito a godermi tanto poco un film che mi interessava. :(

Sodiosamente vostro,
Sammo

buccino
15-01-2003, 16.15.23
In realtà non è triste come sembra.
All'inizio anche io pensavo che fosse così, ma basta provare, ed ora mi sembra una cosa naturalissima. La mia lista (più o meno completa):

À l'attaque!
L'apparenza inganna
A tempo pieno
Baciate chi vi pare
The Bank**
Blade Runner*
E.A.M.**
Figli - Hijos
Heist - Il colpo
Il favoloso mondo di Amélie
Il figlio
Jalla! Jalla!
Johnny Mnemonic*
L'imbalsamatore
L'inverno
K-Pax
Mademoiselle
Matrix*
Pauline & Paulette
The Net
Santa Maradona
I Tenenbaum
The Shipping News
L'uomo in più
Velocità massima
Il voto è segreto

---
* Rassegna cinematografica
** Unico spettatore!

albert_prust
15-01-2003, 16.26.26
Secondo me se uno ha intenzione di "vedere" un film al cinema deve andarci tassativamente da solo altrimenti non riesce a seguire la trama e si perde i dettagli che rendono bello il film. (senza contare che essendo in compagnia non si riesce a far attenzione ai bloopers)

Spinoza
15-01-2003, 16.28.58
Credo d'aver visto da solo al cinema soltanto "Il regno del fuoco", perché non ho trovato un cane che voleva venire... mi direte "Dato il film, come dar loro torto?" e ci avete ragione, ma per me la fantascienza è linfa... tra l'altro l'ho visto in un orribile cinema di Bologna (non dirò qual è, dico solo che sta in via Rizzoli [c'è solo quello in quella via!!]) con uno schermo grosso come un francobollo sospeso a decine di metri d'altezza... un mal di collo!!!

Sammo
15-01-2003, 16.35.02
Originally posted by albert_prust
(senza contare che essendo in compagnia non si riesce a far attenzione ai bloopers)

Chissenefrega. :D

Menefreghisticamente vostro,
Sammo

angelheart
15-01-2003, 17.42.37
si, un po' di tristezza la mette in effetti! io e il mio ragazzo cmq quando andiamo al cinema è assolutamente per VEDERE in santa pace un film e ci riusciamo benissimo, senza cazzeggi. L'unica volta che ero uscita da sola con l'intenzione di andare al cinema è stato per vedere Hedwig and the Angry Inch, poi a un quarto d'ora dall'inizio mi ha tel un mio amico che mi stava raggiungendo (ero già comoda in poltrona io e nella sala c'erano solo altre 2 persone!)

Nykyo
15-01-2003, 17.46.31
Originally posted by Sammo



Vista l'affluenza media di persone al cinema da queste parti, se andassi da solo al cinema rischierei di essere proprio l'unico essere vivente nella sala :(
Per la visione dei film a casa, dipende.
Per i blockbusteroni e/o i film "fracassoni" va bene vederli con gli amici, anzi, sono molto contento ed e' forse l'unico modo con cui digerire certe immense vaccate.
Ma per i film un minimo piu' seri o raffinati meglio evitare. Ho commesso l'errore di vedere "Il favoloso mondo di Amelie " con dei compagni di universita' e ...urgh. Non sono mai riuscito a godermi tanto poco un film che mi interessava. :(

Sodiosamente vostro,
Sammo


Mi togli le parole di bocca,fra l'altro anche qui al cinema se vai solo rischi di esser l'unico della sala,a meno che non sia la prima di uno di quelli superpubblicizzati (tipo pinocchio).E io le prime così le evito al volo,troppa ressa.

sebabatty
15-01-2003, 17.58.20
Ho rischiato di vedere da solo solo Blade Runner director's cut in una rassegna cinematografica....ma poi la mia ragazza di allora spinta dalla compassione mi aveva accompagnato.

Cmq non credo che avrei problemi a vederne uno solo... cio' che mi cruccia e' il dopo cinema quando lo commento assieme alla morosa o agli amici.
E' di questo che sentirei veramente la mancanza....

buccino
15-01-2003, 18.34.10
Lasciatevi andare, non è così terribile.
Si vive un momento d assoluta sospensione, da soli, e per quanto riguarda il dopo film è bello commentare con gli altri, ma anche tornarsene a casa lasciandolo sedimentare in silenzio.

Inoltre non si corre il rischio che qualcuno vi parli durante la proiezione, cosa terribile :angry:

Magari, per vincere l'imbarazzo iniziale, provate con un cinema d'essai o con una sala non molto frequentata (e probabilmente frequentata da altri "soli").

buccino

Fabio
15-01-2003, 20.05.16
Originally posted by buccino
Avete mai visto film (al cinema) da soli?

Sì, praticamente sempre... sia al cinema che a casa...


La ritenete una "cosa triste"?

Assolutamente no, se è l'unico modo che si ha per vedere film...

Kurjak
15-01-2003, 20.15.01
nooo adoro parlocchiare durante il film. Qualche commento ironico/comico su certe scene è l'ideale (a bassa voce).

Cmq il "Regno del Fuoco" a me è garbato parecchio!!

albert_prust
15-01-2003, 20.33.39
Originally posted by Kurjak
Cmq il "Regno del Fuoco" a me è garbato parecchio!!

io ho trovato che la scenografia avesse un buco troppo grande, ma soprattutto hanno tagliato la parte più bella della storia quando i draghi iniziano a moltiplicarsi, i primi tentativi di ucciderli, le città che andavano a fuoco, la catastrofe nucleare (per chi non lo sapesse sono un patito di fisica nucleare e di bombe), ecc...


(-56 post)

Sammo
15-01-2003, 20.54.52
Originally posted by Kurjak
nooo adoro parlocchiare durante il film. Qualche commento ironico/comico su certe scene è l'ideale (a bassa voce).


QUANTO hai ragione... :D
L'unico problema e' che talvolta qualcuno confonde l'occasionale commento ironico con uno spettacolo comico alla Panariello e/o scambia il buio del cinema per quello del confessionale bisbigliandoti vita, morte e miracoli. :p
Di "Pret-a-porter" (sara' stato quel "pret" nel nome ad alimentare l'equivoco? :angel2: )non ricordo praticamente nulla, ma in compenso saprei ancora adesso ripetere gli alti e i bassi del rapporto dell'amica che mi stava accanto con il suo ragazzo nei 6 mesi precedenti, ovvero da quando si erano messi assieme a una festa a casa di ....AAAARGH!!! :mad: )

Rumorosamente vostro,
Sammo

singoallo
15-01-2003, 23.30.42
Originally posted by Kurjak
nooo adoro parlocchiare durante il film. Qualche commento ironico/comico su certe scene è l'ideale (a bassa voce).

Cmq il "Regno del Fuoco" a me è garbato parecchio!!

ecco vedi, con te al cinema non andrei mai!
Io odio anche sentire bisbigliare.

zelig
16-01-2003, 01.59.18
Originally posted by Sammo



QUANTO hai ragione... :D
L'unico problema e' che talvolta qualcuno confonde l'occasionale commento ironico con uno spettacolo comico alla Panariello e/o scambia il buio del cinema per quello del confessionale bisbigliandoti vita, morte e miracoli. :p
Di "Pret-a-porter" (sara' stato quel "pret" nel nome ad alimentare l'equivoco? :angel2: )non ricordo praticamente nulla, ma in compenso saprei ancora adesso ripetere gli alti e i bassi del rapporto dell'amica che mi stava accanto con il suo ragazzo nei 6 mesi precedenti, ovvero da quando si erano messi assieme a una festa a casa di ....AAAARGH!!! :mad: )

Rumorosamente vostro,
Sammo

Caro Sammo se alle spalle quando stai guardando un film non hai provato una tipo mia suocera,allora non hai provato niente. e' assolutamente terrificante:mad:

Melix
16-01-2003, 15.00.04
Io al cinema da sola non ci vado...mi fa tristezza!!!
E qualche commento mi piace farlo,con chi mi sta vicino,ma sempre a bassa voce...a volte invece mi trovo la coppia di amici che parla a volume indecente PER TUTTO IL FILM :grr: ,oppure lo spilungone con le gambe rattrappite che si agita in continuazione,sbattendo sul mio schienale e facendomi imbufalire non poco :devil: :angry: :mad:

zelig
16-01-2003, 15.02.55
Originally posted by buccino
Lasciatevi andare, non è così terribile.
Si vive un momento d assoluta sospensione, da soli, e per quanto riguarda il dopo film è bello commentare con gli altri, ma anche tornarsene a casa lasciandolo sedimentare in silenzio.

Inoltre non si corre il rischio che qualcuno vi parli durante la proiezione, cosa terribile :angry:

Magari, per vincere l'imbarazzo iniziale, provate con un cinema d'essai o con una sala non molto frequentata (e probabilmente frequentata da altri "soli").

buccino

Un emozione come puo' essere una visione di una pellicola non la si puo condividere ma solo discuterne animatamente (dopo)

Spinoza
16-01-2003, 15.06.35
Visto che sono un po' triste credo proprio che stasera andrò da solo a vedere la riedizione del "Grande Dittatore"... un paio d'ore da solo col più grande comico di sempre non potrà che farmi bene...

onigate
16-01-2003, 15.08.26
una volta al cinema, una signora davanti a me indossava un enorme cappello con le piume che mi impediva la visuale.
Allora io la chiamai e le dissi all'orecchio: "[I]Signora, o si toglie il cappello o si toglie le mutande, perchè io al cinema vengo per divertirmi !!"

.........

:roll3: :roll3: :roll3:

Spinoza
16-01-2003, 15.22.09
Miii non ci credo!!! Vorrei averla io la prontezza di spirito di dire sempre la cosa più divertente al momento giusto...