PDA

Visualizza versione completa : Amarezza e rabbia. Ti trovi da solo e non sai dove sbattere la testa...



..Omega.Rav..
11-01-2003, 02.33.16
No, non sto parlando di una donna... anche se, lo ammetto, avrei preferito ricevere una delusione del genere da una ragazza piuttosto che dalle persone coinvolte nell'accaduto.

Sono un net-player incallito... vuoi un pregio... vuoi un difetto...
e sono un net-player incallito della peggiore specie... di quelli che in qualsiasi gioco online siano coinvolti vanno spargendo a destra e a sinistra clan e gilde...

ora...
il mio concetto di clan o di gilda (vuoi di mmorpg, di sparatutto o di super mario advance... non mi frega) è sempre stato basato sulla correttezza, sul rispetto reciproco... e sul concetto che prima di voler creare un gruppo di gioco si deve creare un gruppo di amici: e fino ad ora (da 5 anni a questa parte... da Vampire the Masquerade fino ai più recenti Neocron o NwN) ho vissuto nell'illusione che questo fosse possibile.

Ora... un annetto fa succede un fattaccio e purtroppo per motivi legati alla salute sono costretto ad essere meno presente online e a "trascurare" il clan.
Giocavamo insieme da anni...
Ci ritrovavamo da anni...
Non conto le serate insieme con i vari membri del clan a bersi una birra oppure i pomeriggi a scazzo alla caccia di qualche fumetto raro o a fischiare dietro alle fighe in duomo...
Mo' di colpo, vengo a sapere per caso che il clan di UT che avevo fondato... cercato di seguire e spronato fino ad un anno fa (quando ho chiesto ad altri membri di passare in gestione causa assenza forzata dalla rete) si è sciolto...
a mia insaputa...
senza dirmi nulla. e non si sono limitati a lasciarmi fuori e passare in un altro clan... mi hanno incolpato. E' stata colpa mia se loro sono andati in un altro clan. Dire che è stata una pugnalata al cuore è dire poco. Dopo anni, le persone che credevo amiche e che erano l'unico vero motivo per cui a volte facevo di nuovo capolino in rete a salutare e ridere un po' tra una partita e l'altra... mi hanno lasciato a piedi. se ne sono andati. "e adesso sono cazzi tuoi..."
ora mi trovo con un rinnovo per un server di ut che sarò costretto a pagare per giocarci da solo...
un forum in cui nessuno più posta...
un sito che non mi serve più...
link in icq che non mi manderanno più messaggi... le comunicazioni sono state tagliate definitivamente da parte loro...
e questo perchè? "...perchè non sei mai online e ci siamo rotti le balle di aspettarti. Ti abbiamo aspettato già fin troppe volte..."

rabbia
istinto omicida
pessimismo e fastidio.

il motivo per cui scrivo questo post è semplicemente lo sfogo... dovevo dirlo a qualcuno e so che voi di Multiplayer blah blah siete sempre stati disposti ad ascoltare le persone, almeno... con me lo avete sempre fatto, quando avevo il primo account qua sopra...

solo una riflessione.
Alla fine è vero. Questa cazzo di rete è una illusione scritta in linguaggio binario. Gli amici che mi ero fatto in UT, quando chiedevo semplicemente che la mia situazione in salute migliorasse, mi hanno voltato le spalle... non hanno esitato a lasciarmi da solo.

d'altro canto [come ha scritto una di queste persone in un post su un altro forum] "...Omega è inutile che fai la vittima, quello che è successo è solo colpa tua, siamo stanchi di aspettarti... lo abbiamo già fatto troppe volte"
non chiedevo molto.. solo di essere informato del passaggio ad un altro clan, avrei cambiato anche io volentieri... però ci vuole sempre qualcuno a cui dare la colpa per le proprie azioni. Probabilmente anche a loro spiaceva abbandonare il clan, e non potendo incolparsi tra loro di quello che stava succedendo.. hanno rpeferito incolpare l'unica persona che non era presente...

continuare a crederci in queste cose? no... meglio diffidare... pensavo di doverlo fare solo con le persone che incontro ogni giorno per strada... invece anche qui, gli amici, (o chi si professa come tale) sono sempre pronti e ben disposti a voltarti le spalle.
Nothing to SaY

BESTIA_kPk
11-01-2003, 03.28.17
Originally posted by ..Omega.Rav..
.........
solo una riflessione.
Alla fine è vero. Questa cazzo di rete è una illusione scritta in linguaggio binario. Gli amici che mi ero fatto in UT, quando chiedevo semplicemente che la mia situazione in salute migliorasse, mi hanno voltato le spalle... non hanno esitato a lasciarmi da solo.....continuare a crederci in queste cose? no... meglio diffidare... pensavo di doverlo fare solo con le persone che incontro ogni giorno per strada... invece anche qui, gli amici, (o chi si professa come tale) sono sempre pronti e ben disposti a voltarti le spalle.
Nothing to SaY

Alla fine? E' vero cosa? illusione deche?
Fine - cosa - illusione son termini forzati. Dettati dalla tua rabbia di questi momenti forse? nun ne vale la pena

Meglio diffidare? :doubt: meglio cosa? :D faccio finta di non aver letto hehee

Gli amici *in rete* non sono *sempre pronti e ben disposti a voltarti le spalle*. E' un concetto sbagliato.
Generalizzando commetti un errore grave, mucio grave.
Se fosse come dici tu, allora non esisterebbero le amicizie decennali di gente che si conosce solo tramire la rete, oppure una fraccata di altre situazioni analoghe. E ti posso assicurare che certe amicizie in rete sono amicizie vere. In quanto tali possono naufragare o proseguire allegramente per la vita intera :)

Ti han voltato le spalle? cazzi loro, tieniti i contatti nel caso possan tornar in futuro, amen.

Non ci son solo loro al mondo :)
Ah di solito cerco di non dar consigli, ma solo di far notare qualche concetto da un punto di vista differente.
Metterei giù anche un loro ipotetico punto di vista ma zioporco è tardi, non ho sonno ma fra qualche ora vado a lavoro :notooth:

PS: io ragiono dal presupposto che un'amicizia in rete o un'amicizia a tu per tu sono simili, con qualche differenza che verte principalmente sul contatto fisico. Un amico in rete è come un amico fuori dalla rete. Non c'è distinzione (a parte il mezzo di trasmissione) tra internet e una comunicazione a tu per tu. Da questo, affermo che un amico in rete può "tradire" così come può farlo uno *fuori* dalla rete.

pennylane
11-01-2003, 12.45.32
Da come hai raccontato, parli di "amici in rete" che in realtà
non erano più tali. Insomma, se poi vi siete frequentati assiduamente in RL non li definirei più solo "amici di rete".
Internet è stato solo il modo attraverso cui vi siete conosciuti per via di UT, interesse in comune :)
Ergo, avresti potuto subire la stessa azione dagli "amici di
scuola", dai "colleghi del lavoro", se si fosse presentata la medesima situazione.
Non è che le persone che conosci via internet con cui poi cominci ad uscire (come facevi con quelli del clan) sono amici di meno perchè provengono dalla rete http://digilander.libero.it/pennyl4ne/Smile/dunno.gif

palka
11-01-2003, 13.03.17
Originally posted by ..Omega.Rav..
[...] rpeferito [...]

io cmq ti voglio e ti vorrò sempre bene e se hai bisogno sono qua :)

iRaJiNg
11-01-2003, 13.37.37
Tu almeno il clan lo avevi...
Se venissi a sapere come è messo il nostro, ti risolleveresti su il morale, x quanto riguarda il tuo clan mi dispiace...:toh: :(

Ray McCoy
11-01-2003, 15.51.57
Originally posted by pennylane
Da come hai raccontato, parli di "amici in rete" che in realtà
non erano più tali. Insomma, se poi vi siete frequentati assiduamente in RL non li definirei più solo "amici di rete".
Internet è stato solo il modo attraverso cui vi siete conosciuti per via di UT, interesse in comune :)
Ergo, avresti potuto subire la stessa azione dagli "amici di
scuola", dai "colleghi del lavoro", se si fosse presentata la medesima situazione.
Non è che le persone che conosci via internet con cui poi cominci ad uscire (come facevi con quelli del clan) sono amici di meno perchè provengono dalla rete http://digilander.libero.it/pennyl4ne/Smile/dunno.gif

Completamente ragione.

Ps: Omega... Vampire, che nick usavi?

funker
11-01-2003, 16.17.07
Pensa prima di tutto al fatto che, comportandosi così, hanno dimostrato di essere veramente immaturi. Tre anni fà (sembra una vita) un gioco chiamato Phantasy Star Online mosse i suoi primi passi in territorio Americano ed Europeo, oltre a quello, già molto calpestato, Giapponese. In quei server, fra quelle righe di codici trovai tanti di quegli amici che ancora adesso mi porto dietro, abitiamo a centinaia di kilometri di distanza, ma ci siamo legati al dito una strana fede, e anche se solo sporadicamente riusciamo a vedereci di persona, ancora, dopo 3 anni. Ancora, dopo la caduta dei server, la morte dei clan, la scomparsa di parecchia gente.

Mischa
11-01-2003, 18.11.07
le delusioni non penso dipendano da rete o meno, ma dal rapporto che avevi con queste persone. è anche vero che, da quel che dici, tu per primo svolgevi una funzione di "accentramento" che fosse come clan leader all'inizio o come promotore. a volte alcune di queste posizioni, in rete, si trasformano in un vero e proprio lavoro, e se non hai il tempo di starci dietro, ma hai comunque avuto la responsabilità iniziale del tutto, capita che poi gli altri guardino a te come riferimento - in positivo tanto quanto in negativo, anche se hai passato tale responsabilità ad altri. né più né meno che in qualsiasi altra cosa, a livello "professionale". ciò non significa che sia tua la colpa o il merito: semplicemente che però le persone così preferiranno pensare. fa parte del ruolo.

..Omega.Rav..
12-01-2003, 01.07.03
in fondo ha ragione Bestia...
sbollita la rabbia tutto riprende la sua forma originaria e l'equilibrio ritorna.


io cmq ti voglio e ti vorrò sempre bene e se hai bisogno sono qua

asd palkuzzo beddo
Omega - non sa usare 3dstudio però...
...beh però è proprio simpatico.

marò... sto ancora qua a rotolarmi dal ridere :roll3: :roll3:



Ps: Omega... Vampire, che nick usavi?

]shinYong[ .. comunque hai detto bene usavi perchè da quando ho messo fastweb non riesco pià a giocare in won, le uniche partite con gli amici di vecchia data le riesco a fare in idon'tlikewon ... uhm... si può dire idon'tlikewon? :rolleyes: