PDA

Visualizza versione completa : [focus] Tra me e te...



grifis
04-01-2003, 14.00.48
... ci sono solamente 6 persone che ci dividono.

Mi spiego meglio: un mio amico che legge focus mi ha detto di aver letto un articolo in cui c'era scritto che tra me ed una qualsiasi persona del mondo ci sono al massimo 6 persone. In pratica, partendo dal fatto che un uomo abbia una cinquantina di amici (amici nel senso di conoscenti, quindi anche cinquanta è riduttivo), questi cinquanta amici avranno, ognuno, cinquanta amici, i quali, a loro volta, avranno, ognuno di loro, altri cinquanta amici e così via. Un po' come la catena di Sant'Antonio.
In questo modo è facilmente intuibile che basterebbero fors'anche meno di 6 persone, infatti 6 è il numero massimo stabilito.

MaGiKLauDe
04-01-2003, 14.06.01
è la teoria dei 6 (o erano 7?!) gradi di conoscenza...

follettomalefico
04-01-2003, 14.12.30
Uhm interessante... però suppongo che la "teoria dei 6" si basi sul fatto che nessuna delle conoscenze di queste sei persone sia "coincidente" fra loro? Cioè nessuna persona in comune, giusto? :)

hackboyz
04-01-2003, 14.14.36
Originally posted by follettomalefico
Uhm interessante... però suppongo che la "teoria dei 6" si basi sul fatto che nessuna delle conoscenze di queste sei persone sia "coincidente" fra loro? Cioè nessuna persona in comune, giusto? :)
direi di sì, se no non funzionerebbe mio caro puffetto benevolo :D

follettomalefico
04-01-2003, 14.16.52
Originally posted by hackboyz
direi di sì, se no non funzionerebbe mio caro puffetto benevolo :D

Allora non conosco tutto il mondo... ach :p

Cmq la questione, statistiche a parte, è interessante... nel senso che rende con un colpo d'occhio quanto siano importanti le conoscenze... :)

grifis
04-01-2003, 14.18.28
Originally posted by follettomalefico
Uhm interessante... però suppongo che la "teoria dei 6" si basi sul fatto che nessuna delle conoscenze di queste sei persone sia "coincidente" fra loro? Cioè nessuna persona in comune, giusto? :)

Probabilmente ci sono altre persone in comune, anzi, quasi sicuramente. Ma credo che ai fini del risultato finale non sia rilevante.

Mischa
04-01-2003, 15.40.51
sei gradi di separazione, yeppa. sempre trovata intrigante, anche perché mai trovato un motivo per cui non dovrebbe funzionare. a volte ne bastano anche meno di 6. esempio, per arrivare a bush o al papa: io conosco il mio panettiere (1); nello stesso negozio si serve la moglie di un impiegato del comune (2 e 3); tale impiegato ha incontrato il sindaco a una cena (4); il sindaco ha recentemente avuto in visita il presidente (5), e il presidente conosce ovviamente il papa (6) e bush (sempre 6).

EDIT- ma: l'altro giorno ho preso una multa, parlando con un vigile l'ho pagata (1), e anche tale vigile conosceva il sindaco (2). quindi i passaggi sarebbero solo 4, a questo punto.

Hob Gadling
04-01-2003, 15.59.40
Avevo già sentito parlare di questa teoria, e l'ho sempre trovata oltremodo affascinante. Più che con Bush o il Papa (quest'ultimo veramente facile) però mi incuriosiva pensandola, chessò, con un aborigeno australiano come ultimo termine di paragone, o con un appartenente a qualche sperduta tribù dell'Amazzonia... chissà se funzionerebbe lo stesso?

Se non sbaglio, in America, su questa teoria c'è proprio un gioco che si chiama "Six degrees of separation from Kevin Bacon" e che consiste nel cercare, da un qualsiasi personaggio, sei collegamenti che portino all'attore Kevin Bacon. Perchè proprio lui, poi, non me lo spiego... :D

Mischa
04-01-2003, 16.11.23
appartenente alla tribù sperduta:

ripartendo dall'esempio sopra, ma solo 4 passaggi (vigile), passando dal papa: a un incontro con medici senza frontiere, era presente il missionario o medico che ha visitato la tale tribù;

passando via bush: durante la campagna elettorale ha incontrato un antropologo che...

oppure, da zero: tu conosci una turista australiana vicino a fontana di trevi (1), questa conosce un minatore (2), il minatore fa rifornimento in uno spaccio nelle outlands (3), dove guarda caso ogni tanto passa anche un funzionario del ministero del tesoro (4), il quale ha un collega in altro ufficio che si occupa di censimenti (5), che ovviamente...

Fabio
04-01-2003, 16.26.14
Originally posted by Hob Gadling
Se non sbaglio, in America, su questa teoria c'è proprio un gioco che si chiama "Six degrees of separation from Kevin Bacon" e che consiste nel cercare, da un qualsiasi personaggio, sei collegamenti che portino all'attore Kevin Bacon. Perchè proprio lui, poi, non me lo spiego... :D

C'è anche un film, con Donald Sutherland e Will Smith, che si intitola "Six Degrees of Separation".

bagonzo
04-01-2003, 16.34.49
Originally posted by grifis
... ci sono solamente 6 persone che ci dividono.



La cosa è affascinante.. significa che togliendo la conoscienza comune posso giungere a te facendo un giro un po' più largo... al massimo io conosco mia zia che conoscerà qualcuno che conoscerà qualcunaltro che ne conosce un'altro ancora che conosce tuo cugino che conosce te... oppure tramite altre vie giungerei sempre a te in 6 passaggi e così potrei arrivare a chiunque... e allora non potreste venire tutti a citofonarmi e offrirmi qualcosa? Magari se vi ricordate di me a Natale è anche meglio...

Però a parte gli scherzi, mi smebra forzato che la "legge" riguardi tutto il mondo, soprattutto se si tratta di conoscenze dirette.
Be magari me la cerco sui vecchi focus però mi sembra un po' forzata come cosa, come sono evidentemente forzate tutte le statistiche.
Onestamente quanti di noi riuscirebbero ad arivare con 6 conoscenze dall'altra parte del mondo... che sia George Bush o Yu Suzuki. Se parliamo di incontri (coincidenze) be ad esempio ho visto CLinton una volta e potrei arrivare dall'altra parte, ma non potrei afermare di avere 6 gradi di conoscenza per arrivare a Monica Lewinsky.

follettomalefico
05-01-2003, 13.12.45
6 "passaggi di persone" con 50 amici ciascuna significa che in tutto si han contatti -non sovrapposti- con:

15.625.000.000 persone.


Quanti siam sul pianeta terra?

maxippo
05-01-2003, 13.25.22
è troppo approssimativa, da per scontato che tutti conoscano 50 persone, ma c'è gente che ne conosce molte meno, e che ne conoscono altre isolate tra loro.
teoria che avevo già sentito e non mi affascina.

follettomalefico
05-01-2003, 13.27.04
Originally posted by maxippo
è troppo approssimativa, da per scontato che tutti conoscano 50 persone, ma c'è gente che ne conosce molte meno, e che ne conoscono altre isolate tra loro.
teoria che avevo già sentito e non mi affascina.


Beh è molto tirata, come già pensavo... insomma, ci sono troppe premesse teoriche di difficile messa in pratica... ma quello che è affascinante è come in linea teorica siano sufficienti 6 persone per conoscere tutta quella gente in via indiretta :)

Knudson
05-01-2003, 16.58.26
teoricamente e' giusta, pero' e' appunto un po' tirata anche secondo me.

WarGod
05-01-2003, 17.09.47
com'è pikkolo il mondo... :angel2:

TrustNoOne
05-01-2003, 18.55.19
Originally posted by follettomalefico
Beh è molto tirata, come già pensavo... insomma, ci sono troppe premesse teoriche di difficile messa in pratica... ma quello che è affascinante è come in linea teorica siano sufficienti 6 persone per conoscere tutta quella gente in via indiretta :)
io mi stupirei anche se fossero 60

Raziel7
05-01-2003, 19.09.31
Originally posted by hackboyz
direi di sì, se no non funzionerebbe mio caro puffetto benevolo :D


ot, hack, leva il link per il logout:D