PDA

Visualizza versione completa : Selidori, hai il diritto?



singoallo
01-01-2003, 12.42.28
MAESTA', apparte il sacrosanto diritto di elargire
reprimende, lanciare anatemi, tuoni e fulmini, hai
anche quello di partecipare ai Quiz?
L'hai mai fatto in passato? oppure ti astieni volontariamente
"ma guardi e passi"?
E' giÓ tanto fare il moderatore forse.(senza ironia):hail:

selidori
01-01-2003, 12.54.26
Originally posted by singoallo
MAESTA', apparte il sacrosanto diritto di elargire
reprimende, lanciare anatemi, tuoni e fulmini, hai
anche quello di partecipare ai Quiz?
L'hai mai fatto in passato? oppure ti astieni volontariamente
"ma guardi e passi"?
E' giÓ tanto fare il moderatore forse.(senza ironia)

Giammai fu visto un nobile trastullarsi con lo svago volgare... eppur nella mi' contea di libertÓ sarebbe per me cosa gradita partecipar al di volgo passatempo.
SarÓ il popolo, ordunque, a sentenziare la possibilitate.

Ma al di lÓ di cio', o fiero condottiero, avrei giÓ voluto dimostrare la mia bravura e sconfiggere la frase sconosciuta, ma mi duole informarvi che mai riuscii nell'intento di stupire il popolo.

Ebbene si, il re Ŕ nudo, nella sua ignoranza e nelle sue vesti di esperto di cinema.
Dunque oggi ammetto la mia usurpazione ad un ruolo che alfine Ŕ di vil scacchiere e non della mente.

Ma si sa che scopo di buon regnante Ŕ far felice il popolo, e per lui autorizza giostre e duelli... ma per dichiarata inettidudine non vi partecipa.
Ei si accontenta di qualche giullare di tanto in tanto e delle dame di corte che lo rincuorano della sua ignoranza.

singoallo
01-01-2003, 13.06.31
Originally posted by selidori
Giammai fu visto un nobile trastullarsi con lo svago volgare... eppur nella mi' contea di libertÓ sarebbe per me cosa gradita partecipar al di volgo passatempo.
SarÓ il popolo, ordunque, a sentenziare la possibilitate.

Ma al di lÓ di cio', o fiero condottiero, avrei giÓ voluto dimostrare la mia bravura e sconfiggere la frase sconosciuta, ma mi duole informarvi che mai riuscii nell'intento di stupire il popolo.

Ebbene si, il re Ŕ nudo, nella sua ignoranza e nelle sue vesti di esperto di cinema.
Dunque oggi ammetto la mia usurpazione ad un ruolo che alfine Ŕ di vil scacchiere e non della mente.

Ma si sa che scopo di buon regnante Ŕ far felice il popolo, e per lui autorizza giostre e duelli... ma per dichiarata inettidudine non vi partecipa.
Ei si accontenta di qualche giullare di tanto in tanto e delle dame di corte che lo rincuorano della sua ignoranza.



Non Ŕ che nel tuo DNA c'Ŕ qualche traccia di CARLO MAGNO ? Con la differenza che Carlo non sapeva
scrivere!

Ben trovato nel 2003 !

p.s.posso chiedere l'intercessione dell'Accademia della Crusca
per ottenere qualche sottotitolo in italiano?:p