PDA

Visualizza versione completa : I voti nelle recensioni?



sir Hamm3rFall
27-12-2002, 18.41.05
E' prevista l'aggiunta di un voto finale e magati di sotto voti alle varie sezioni (musica, grafica, ecc) nelle recensioni MP.it e le gen riviste?

Un saluto alla redazione.

Ed86
27-12-2002, 19.41.39
Lo spero.

Gaiden
27-12-2002, 21.15.12
Secondo me fanno bene a non metterlo, anche se servirebbe ed è più immediato. Se il voto non va giù a molti buttano giù il forum.

Ubik
27-12-2002, 21.44.23
Il Voto è il Male, Noi siamo la Cura.

sir Hamm3rFall
28-12-2002, 13.26.07
Originally posted by Ubik
Il Voto è il Male, Noi siamo la Cura.

Leggo che sei un redattore di Multiplayer, dunque sono curioso di sapere cosa ne pensi della votazione espressa in numeri, al fondo di una recensione.

Non so quanti fanno come me, ma con 4 console e l'idea di una grande passione per il BEL videogioco faccio un'accurata selezione dei titoli da acquistare: sotto l'8,5 di valutazione globale, il titolo resta sullo scaffale. Brutto da dire e una perdita di mezzi capolavori non indifferenti, ma con quest'ottica, le recensioni di MP mi tornano poco utili. Per esempio: un tuo commento CONTRO in una rece, quanto va a pesare 'numericamente' nel valore del titolo? Grazie per l'eventuale risposta.

PS: Le rece le leggo lo stesso! :)

aries
28-12-2002, 14.50.27
Sta alla bravura del recensore il farti capire quanto merita quel gioco, penso :)

Certo, il voto è molto immediato, ma togliendolo si evita proprio questo:


sotto l'8,5 di valutazione globale, il titolo resta sullo scaffale

ciauz

sharkone
28-12-2002, 15.28.40
punti di vista...il voto piu' che altro l'utilizzavo per il confronto "immediato"...ar 9 ign 8 gamespot 9 ecc....

per il resto voto o meno le rece vanno lette

Ubik
28-12-2002, 17.08.02
Originally posted by sir Hamm3rFall
Leggo che sei un redattore di Multiplayer, dunque sono curioso di sapere cosa ne pensi della votazione espressa in numeri, al fondo di una recensione.


Dear Sir, la mia era una battuta apodittica e una citazione divertita (magari non divertente…) da Rambo 3, non da prendere come oro colato.
Parliamo comunque dei voti. Innanzitutto, proprio in quanto redattore di M.it, mi attengo alla filosofia del sito: ai tempi di A-R, ad esempio, i voti li davo, anzi una vera e propria pagellina. Magari in un prossimo futuro M.it decide di adottare la votazione e allora ci adegueremo. Quanto sto per fare sono unicamente considerazioni personali.
E personalmente io sono contrario ai voti nelle recensioni, per vari motivi.
Il voto non rende un buon servizio a nessuno.
Ai lettori: abbagliati da un voto mal interpretato, o con alcune riserve (consigliato agli amanti dei FPS, sconsigliato a chi cerca un gdr ecc…) compra un gioco che non lo soddisfa in pieno. Inoltre i sistemi di votazione non sono omogenei da rivista a rivista un 6 su edge non è un 6 su ign, 10 su gamespot non è lo stesso 10 di A-R. Non esiste una numerazione universale.
Ai redattori: che vedono “sprecato” il loro lavoro e la loro fatica: si legge solo il voto, chi te lo fa fare di spremerti per diecimila caratteri?
Agli sviluppatori: non sono più a scuola!
E neanche alla testata per motivi che sarebbero lunghi da spiegare.

Lo so che il voto è una tradizione solidissima della critica videoludica ma, personalmente, ritengo abbia fatto il proprio tempo. E’ un retaggio di quando le riviste erano ancora poco più che cataloghi di prodotti (alcune lo sono ancora non lasciando alcun spazio di critica), consigli per gli acquisti. Storicamente le riviste di VG nascono dai cataloghi che le sh e le hardwarehouse mandavano ai loro clienti, Atari in primis. Se la critica vuole muoversi e allontanarsi dal semplice guida all’acquisto deve abbandonare i voti. Nessun altra manifestazione estetica (o culturale) ha delle recensioni con i voti: né i libri, né il cinema, né la musica (tranne qualche caso), proprio perché le recensioni di queste forme d’arte nascono storicamente con altri fini che non la semplice guida all’acquisto.
Ecco, magari adesso ci addentriamo nella “filosofia” del vg :D torniamo con i piedi per terra: quanto detto non toglie che il lettore abbia legittimamente diritto a leggere una recensione per decidere se acquistare o meno un prodotto. Anzi siamo qui per questo! E ogni giorno ci sforziamo di scrivere recensioni sempre migliori perché il lettore/utente sia soddisfatto da esse e non butti via i soldi prendendo cantonate per colpa nostra!* Però questo avviene meglio, secondo me, attraverso la lettura della recensione, solo così si può aver presente il valore di un titolo, se merita i nostri soldi, la sua qualità, originalità, valore. E una buona recensione è quella che lascia sempre chiaramente intendere il giudizio su un titolo, sottolineandone i difetti, i limiti e gli errori, oltre ai pregi naturalmente.
Una recensione non deve mai essere ambigua o tentare di dare un colpo al cerchio e uno alla botte.
Un voto numerico non riesce a sintetizzare diecimila caratteri, anzi mistifica un giudizio che invece è (o deve essere) più complesso, preciso, sfaccettato.
Questo secondo me :)
ciao!

* non credo di parlare solo per me se ti dico che ogni volta che scrivo qualcosa per un pubblico (non solo di vg) sapendo che anche solo una persona sarà anche solo minimente influenzata nello spendere i propri sudati risparmi da quanto scrivo, ebbene la tensione e la responsabilità che sento è molto forte. Non lo si deve fare a cuor leggero.

sir Hamm3rFall
28-12-2002, 19.36.54
Davvero un bel post, Ubik, i miei complimenti! Si vede che sei un redattore, perchè... mi hai convinto! Le ragioni che hai portato mi hanno aperto un po di più la visione d'insieme del fenomeno (informazione sul prodotto) e credo di essere stato ancora troppo affezionato al passato (come dici giustamente tu). Dopo quello che hai scritto, interesserà meno sapere il voto globale.

Una nota finale, prima che Aries si proccupi: il gioco da 8,5 viene a casa con papà Ham, e pure quelli da meno (se la recensione è positiva, anche solo per gli appassionati del genere). E' solo che devo aver passato troppo tempo a controllare le medie mondiali pubblicitate su Metacritic(.com) o letto troppi post dove ALCUNI fan Nintendo rompono a quelli dell'xbox con la storia che Metroid ha preso 9,6 e Halo 9,5... ma pensa te, lol!!!!)
Grazie ancora (a nome di tutti!). :birra:

Max^Samp
29-12-2002, 01.27.10
pur appoggiando in pieno vari aspetti proposti da Ubik, io dico che un voto... o meglio ancora, un sistema di bollini (tipo le editor's choice di gamespot) ci vorrebbe
Sono conservatore? tradizionalista? Può essere, però caspita, un bel bollino ce lo vedrei proprio bene :)

endi
29-12-2002, 01.49.12
Originally posted by Max^Samp
pur appoggiando in pieno vari aspetti proposti da Ubik, io dico che un voto... o meglio ancora, un sistema di bollini (tipo le editor's choice di gamespot) ci vorrebbe
Sono conservatore? tradizionalista? Può essere, però caspita, un bel bollino ce lo vedrei proprio bene :)

appoggio, quoto e sottoscrivo.

ed aggiungo, le recensioni senza voto non mi dicono nulla, soprattutto per la stampa online, che almeno in teoria dovrebbe essere più stringata e concisa di quella cartacea. le trovo proprio anonime, soprattutto con i pro e i contro che possono dire molto ma il 90% delle volte non vogliono dire assolutamente nulla...
a chi ha detto che le recensioni con il voto invogliano i lettori a non leggere l'intero articolo e a skippare via io dico che secondo me invece è l'esatto contrario, sono i voti, i commenti e i pagellini vari che incuriosiscono a leggere l'intera recensione, non il contrario...

Rockman
29-12-2002, 02.16.17
Originally posted by endisix
appoggio, quoto e sottoscrivo.

ed aggiungo, le recensioni senza voto non mi dicono nulla, soprattutto per la stampa online, che almeno in teoria dovrebbe essere più stringata e concisa di quella cartacea. le trovo proprio anonime, soprattutto con i pro e i contro che possono dire molto ma il 90% delle volte non vogliono dire assolutamente nulla...
a chi ha detto che le recensioni con il voto invogliano i lettori a non leggere l'intero articolo e a skippare via io dico che secondo me invece è l'esatto contrario, sono i voti, i commenti e i pagellini vari che incuriosiscono a leggere l'intera recensione, non il contrario...

Straquoto.
L'italiano è la lingua più ambigua del mondo, i pro&contro servono solo a confondere le idee, non a chiarirle.

sharkone
29-12-2002, 13.21.52
quoto e bollo per il bollinohttp://gamespot.com/gamespot/shared4/icon_edchoice.gif
dopo la lettura della rece un orientamento(la pagellona) servirebbe

Daniel_san
29-12-2002, 19.39.28
Io sono contro i voti, la sintesi che tutti vorrebbero va ricercata in una recensione contenuta e razionale!

sharkone
30-12-2002, 12.40.58
http://www.apocalissedifuochi.it/pso/segalogo.jpg buona per zagor;)

UnNamed_Again
30-12-2002, 22.44.40
Shark,mi devi ancora fare la scritta "A False SIGA Hero" ,please!

sharkone
31-12-2002, 10.11.14
Originally posted by UnNamed_Again
Shark,mi devi ancora fare la scritta "A False SIGA Hero" ,please! devo proprio?:D :rolleyes: