PDA

Visualizza versione completa : Una firma discutibile...



Ray McCoy
25-12-2002, 21.40.09
Scusa, abcdefg, posso chiederti il senso della tua firma?

Religione,perbenismo,anarchia,fascmismo,comunismo,
razzismo.
Tutte fesserie.
Tutto nato da idee.
Come la religione nata dalla malsana idea di cercare spiegazioni a cose "inspiegabili" e la Bibbia,mezzo usato per impressionare la gente di 2000 anni fa e al quale tristemente ancora oggi troppe persone fanno riferimento.
Tutto questo,tutte le idee dell'Uomo sono solo il vero seme della violenza.
Senza idee saremmo tutti uguali.
Ma se ne avrò la forza mi rivolterò contro il qualcuno che ci ha creato anche se purtroppo l'unico capro espiatorio che posso immaginare non esiste

In particolare, mi sfugge la logica dietro alla frase "Senza idee saremmo tutti uguali". Non faccio polemica, sia chiaro, e sono fortemente convinto che potremmo TUTTI fare una ottima e pacata discussione.


EDIT: Dimenticavo. Ricordati di usare la punteggiatura e gli spazi secondo una logica esistente, la prossima volta :asd: :D

Mischa
25-12-2002, 21.46.16
inizio a preoccuparmi - stavo postando sullo stesso argomento in altro topic :doubt:

cmq per me ha ragione, senza idee saremmo tutti uguali: QI linea piatta. altro che cozze, quelle in confronto prenderebbero il nobel.

Ray McCoy
25-12-2002, 21.48.09
Originally posted by Mischa
senza idee saremmo tutti uguali: QI linea piatta.

Più che giusto. Gente, il prossimo raduno lo si fa tutti su uno scoglio! :asd:

viruz
26-12-2002, 10.54.50
incredibile in poche righe ha distrutto ogni convinzione umana..poveretto lasciamolo stare.: asd:

destino
26-12-2002, 11.11.50
Originally posted by viruz
incredibile in poche righe ha distrutto ogni convinzione umana..poveretto lasciamolo stare.: asd:

Ma dove ha postato abcdef?:doubt: :doubt: :doubt: :doubt:

Lei sue perle di saggezza ci illuminano sempre :D

ops non avevo letto la sua firma...
Ma è scemo?
Senza idee saremmo tutti uguali?
Io dico senza idee saremmo tutti molluschi:angel2:

sharkone
26-12-2002, 11.25.05
???....senza idee saremo tutti uguali...tutti dei deficenti pero'.


meglio un uomo con una idea, magari sbagliata, che un "mollusco"(ringrazio per il termine sir destino)senza ideologia

destino
26-12-2002, 11.39.02
Originally posted by shark-(ar)-one
???....senza idee saremo tutti uguali...tutti dei deficenti pero'.


meglio un uomo con una idea, magari sbagliata, che un "mollusco"(ringrazio per il termine sir destino)senza ideologia

di nulla :D
cmq senza idee saremmo quelle bambole ke qualunque cosa gli fai dicono "Mamma voglio le coccole":foll: :foll: :foll:

sharkone
26-12-2002, 11.51.07
Originally posted by destino
di nulla :D
cmq senza idee saremmo quelle bambole ke qualunque cosa gli fai dicono "Mamma voglio le coccole":foll: :foll: :foll: forse anche meno...modello quelle bambole senza pile:D :niente!:

Morrison....
26-12-2002, 12.06.04
U f f che scatole non son abcfghilmno o come si chiama...
Allora come un gatto che si morde la coda.
X me la violenza, l'ipocrisia ,l'odio....sono tutte idee,concetti.
L'uomo come animale +intelligente della terra nn puo fare a meno delle idee.
X me le idee sono l'unico seme della violenza ma dato che l'uomo nn puo vivere senza idee........

Vekkio Tyrael
26-12-2002, 12.14.32
ho capito...devo cambiare pusher....

Mischa
26-12-2002, 12.23.13
Originally posted by Morrison....
U f f che scatole non son abcfghilmno o come si chiama...
Allora come un gatto che si morde la coda.
X me la violenza, l'ipocrisia ,l'odio....sono tutte idee,concetti.
L'uomo come animale +intelligente della terra nn puo fare a meno delle idee.
X me le idee sono l'unico seme della violenza ma dato che l'uomo nn puo vivere senza idee........

ma scusa, tu ragioni volendo logicamente fino a un certo punto, poi hai uno scarto verso l'assurdità totalmente immotivato. che il conflitto di idee ed opinioni sia alla base degli scontri tra umani, è scontato, d'accordo - ma dire che la colpa è delle idee, equivale a dire che la colpa della morte di un uomo ucciso a fucilate è del fucile. in sintesi: l'uomo è un animale. la natura è violenta. è questione di istinto di sopravvivenza, che si traduce in sopraffazione. l'uomo è l'unico animale che lo applica costantemente anche alla propria specie, ok, ma non per idee: per sua natura. l'uomo non ha idee, prima di tutto: ha desideri. e per giustificare tali desideri trova definizioni, nomi, vocaboli, si inventa la "morale", da' una bella verniciata e nobilita se stesso, con la paura che qualcuno gli ricordi che alla fine è solo un animale, non diverso dal giorno in cui è uscito dalle caverne. ma fondamentalmente resta la stessa bestia. magari si passasse alle idee. fino a quando le "idee" saranno solo una maschera per i desideri, ci sarà violenza. non fino a quando ci saranno idee.

Ray McCoy
26-12-2002, 12.24.15
Ma questa tua firma è una citazione da qualcosa? Un libro? Una canzone? Una messa satanica? Dove l'hai tirata fuori, scusa... Perchè sorge il dubbio... :asd:

Mischa
26-12-2002, 12.26.43
l'avrà scritta biscardi in un momento in cui si riteneva lucido.

Ray McCoy
26-12-2002, 12.26.46
E cmq, giusto per dire, prova a immaginare un gruppo di uomini senza più idee.





No, non ti ho chiesto di pensare ad un cimitero, ho detto di pensare ad un gruppo di uomini senza più idee... :ihih:

Morrison....
26-12-2002, 12.37.29
Originally posted by Mischa
ma scusa, tu ragioni volendo logicamente fino a un certo punto, poi hai uno scarto verso l'assurdità totalmente immotivato. che il conflitto di idee ed opinioni sia alla base degli scontri tra umani, è scontato, d'accordo - ma dire che la colpa è delle idee, equivale a dire che la colpa della morte di un uomo ucciso a fucilate è del fucile. in sintesi: l'uomo è un animale. la natura è violenta. è questione di istinto di sopravvivenza, che si traduce in sopraffazione. l'uomo è l'unico animale che lo applica costantemente anche alla propria specie, ok, ma non per idee: per sua natura. l'uomo non ha idee, prima di tutto: ha desideri. e per giustificare tali desideri trova definizioni, nomi, vocaboli, si inventa la "morale", da' una bella verniciata e nobilita se stesso, con la paura che qualcuno gli ricordi che alla fine è solo un animale, non diverso dal giorno in cui è uscito dalle caverne. ma fondamentalmente resta la stessa bestia. magari si passasse alle idee. fino a quando le "idee" saranno solo una maschera per i desideri, ci sarà violenza. non fino a quando ci saranno idee.



Ok hai ragione sul fatto delle idee...nn sono idee ma desideri hai perfettamente ragione.
Su una cosa nn condivido xò.
Io nn credo che tutta la mxxxa del mondo, le guerre su tutto, siano il frutto di "istinto di sopravvivenza".
Che l'uomo sia un animale violento,che abbia una natura vioenta sono d'accordo ma nn credo che le guerre scoppiano a causa dell'istinto di sopravvivenza.


fino a quando le "idee" saranno solo una maschera per i desideri, ci sarà violenza. non fino a quando ci saranno idee. [/B][/QUOTE]

D'accordissimo!

Mischa
26-12-2002, 13.13.34
Originally posted by Morrison....
Che l'uomo sia un animale violento,che abbia una natura vioenta sono d'accordo ma nn credo che le guerre scoppiano a causa dell'istinto di sopravvivenza.

ok, vediamo se ti convinco. per prima cosa, considera hannibal lecter ne il silenzio degli innocenti: "Che cosa fa la gente, Clarice? ... DESIDERA". Questa è l'unica frase che racchiude il significato di tutta la storia umana, davvero: mo' spiego.

L'umanità esce dalle foreste, dalle caverne, da quel che vuoi e si affaccia al mondo. all'inizio supportata esclusivamente dal suo istinto, né più né meno che altri animali. tale istinto (di sopravvivenza), spinge prima a creare i gruppi, le tribù, i clan, partendo dalle famiglie (la riproduzione fa parte dell'istinto di sopravvivenza), poi a competere con altri umani per le risorse. un altro gruppo è pericoloso, in quanto può sottrarre le risorse, e ridurre le probabilità di sopravvivenza. man mano che i gruppi si espandono, cambia la forma sociale e aumenta il numero di regole, si stratificano e sublimano, ma restano fondamentalmente le stesse: "se sei pericoloso per il gruppo, ne vieni escluso". all'inizio (inizio, cazzo, fino ad oggi a dire il vero) l'esclusione corrisponde ad eliminare fisicamente l'individuo ritenuto "non allineato", pericoloso; in altri casi, sempre più spesso, si provvede alla sua eliminazione per allontanamento, o per reclusione. pensa agli stati, alle nazioni, ai popoli, come a clan estesi. di base, ognuno di essi pensa di detenere la miglior forma di governo, e i maggiori diritti. per tale motivo, quelli che erano i desideri del singolo, a livello di comunità divengono le ragioni di una nazione o di un popolo per una guerra razziale, per una guerra religiosa, per la conquista di un territorio. nel caso del territorio poi è diritto: "noi abbiamo bisogno di altra terra (o della risorsa di quella terra), voi dovete andarvene, oppure veniamo a prendercela". petrolio, terra, oro, risorse. non è sopravvivenza, al di là delle ragioni che verranno affermate? tu pensa alla conquista delle americhe, alle navi di schiavi, all'australia, al colonialismo, alla seconda guerra mondiale, all'uganda e ruanda, al kosovo, alla stessa guerra fredda. che era la guerra fredda, se non conflitto per il potere? ok, ma potere su cosa, prima di tutto? sugli stati troppo deboli per restare autonomi ed indipendenti, quindi controllo delle loro risorse da parte degli unici due "forti", pronti a strapparsi il pane di bocca l'un l'altro per controllare "più dell'altro", per "mangiare di più". ed ecco la gara a chi ce l'ha più lungo, la corsa agli armamenti, le missioni nello spazio (ricerca? pura competizione; i sovietici vanno in orbita, gli americani, su richiesta del presidente, devono andare sulla luna prima di loro, etc.). e bush oggi, vuole andare a caccia di quattro pezzenti perché hanno ucciso quattro impiegati, o vuole andarci per il petrolio? e i quattro pezzenti, per quale motivo avrebbero tirato giù due torri del cazzo? i motivi di uno e dell'altro alla fine non sono gli stessi? ripeto: sopravvivenza. oggi non esiste più la necessità di "sopravvivere" in senso materiale stretto per alcuni, per molta altra gente esiste ancora, in ogni caso per l'umanità intera è divenuto talmente radicato che qualunque espressione di un gruppo, sarà espressione del desiderio di quel gruppo che i suoi interessi vengano soddisfatti. se questo andasse a discapito degli interessi di altri gruppi, chi se ne fotte, detto in aulico. pensa solo che la cosiddetta "superiore" civiltà occidentale, corrisponde numericamente a circa un decimo della popolazione mondiale. il restante 90% ha fame. situazione come alla fine del '700, rivoluzione francese, solo in senso più esteso: troppo poca gente ha il controllo delle risorse, e lungi dal dividerlo, tende ad accumularne sempre più, per meglio controllare il resto. pensa alla scienza, al "desiderio di conoscenza", arte, letteratura, esplorazione, etc.: non sono forse il dire "voglio di più, voglio andare oltre"? e perché vuoi farlo? per avere di più, per avere altri strumenti a tua disposizione, fondamentalmente per "sopravvivere" meglio. stiamo andando su marte, e già si pensa a colonizzare altri pianeti: perché? perché conquistare altra terra, altre risorse? se i tuoi interessi sono diversi dai miei, tu sei un nemico. un pericolo alla mia sopravvivenza. quindi vai eliminato. ho finito, vostro onore. chiedo la massima condanna. eliminiamo la razza umana, l'universo non potrà che giovarne. inoltre tale condanna è in linea perfetta con le tradizioni e gli usi dell'imputato.

destino
26-12-2002, 14.04.17
Originally posted by Morrison....
U f f che scatole non son abcfghilmno o come si chiama...
Allora come un gatto che si morde la coda.
X me la violenza, l'ipocrisia ,l'odio....sono tutte idee,concetti.
L'uomo come animale +intelligente della terra nn puo fare a meno delle idee.
X me le idee sono l'unico seme della violenza ma dato che l'uomo nn puo vivere senza idee........

allora non voglio fare flame...
MA sei scemo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
le idee sono il seme della violenza?
E come dire ke la scienza porta distruzione...
Sono gli uomini ke fanno i loro interessi ke poratno violenza e odio, infatti se per esempio uno scopre l'energia atomica si possono fare 2 cose:
1) sfruttarla a fin di bene ( vedi centrali )
2) farci l'atomica

e qui nella violenza ke centrano le idee?:confused:

destino
26-12-2002, 14.06.49
Originally posted by -S-Piccolo-S-
E cmq, giusto per dire, prova a immaginare un gruppo di uomini senza più idee.





No, non ti ho chiesto di pensare ad un cimitero, ho detto di pensare ad un gruppo di uomini senza più idee... :ihih:

beh la differenza tra le 2 cose sono gli zombi-uomini senza idee
Perke in fondo cosa sono gli zombi se non uomini senza idee a cui sono rimasti solo gli istinti primordiali?:D

Mischa
26-12-2002, 14.19.50
Originally posted by destino
allora non voglio fare flame...
MA sei scemo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
...
se per esempio uno scopre l'energia atomica si possono fare 2 cose:
1) sfruttarla a fin di bene ( vedi centrali )
2) farci l'atomica

curioso considerare come spesso le parole siano un'arma a doppio taglio; sai, uno potrebbe pensare - se per esempio uno scrive un reply in un forum può far due cose:

1. rispondere esponendo la propria opinione, anche se in contrasto, con termini non offensivi (soprattutto quando qualcun altro poche righe sopra ha già scritto le stesse cose, e gli è stato risposto "hai ragione", quindi il discorso è già progredito);

2. oltre a ripetere (quindi a non leggere, il che porta a parlare a sproposito), insultare, contraddicendosi nello spazio di due righe ;)

destino
26-12-2002, 14.25.20
Originally posted by Mischa
2. oltre a ripetere (quindi a non leggere, il che porta a parlare a sproposito), insultare, contraddicendosi nello spazio di due righe ;)

infatti era fatto apposta:D

Mischa
26-12-2002, 14.27.20
Originally posted by destino
infatti era fatto apposta:D

anche l'atomica: vedi che quadra? :)

destino
26-12-2002, 14.35.58
Originally posted by Mischa
anche l'atomica: vedi che quadra? :)

allora è fatta apposta pure la guerra contro Iraq e Corea del nord?
:confused:














Dai non puo essere..........................:D :D :D

BESTIA_kPk
26-12-2002, 15.11.28
Haem Piccolo, se scatta il flame, fammi sapere che aggiorno la sign :asd:

Ray McCoy
27-12-2002, 23.17.00
Originally posted by BESTIA_kPk
Haem Piccolo, se scatta il flame, fammi sapere che aggiorno la sign :asd:


Peccato, non è andato in porto... :(



















:asd:

Kiara
27-12-2002, 23.23.56
Oh cacchio è tornato l' "alfabeto" della mia vita(:rolleyes: ) ed io non me ne ero accorta??????

Sto perdendo colpi con l'età:old:

RoodRedBear
28-12-2002, 05.42.48
Originally posted by Kiara
Oh cacchio è tornato l' "alfabeto" della mia vita(:rolleyes: ) ed io non me ne ero accorta??????

Sto perdendo colpi con l'età:old:

TRanquilla, almeno hai una scusa per essere brutta e scema..





















Piccolo, tieni duro, rivo io!! :evil: :asd:

RoodRedBear
28-12-2002, 05.44.51
Originally posted by -S-Piccolo-S-
Più che giusto. Gente, il prossimo raduno lo si fa tutti su uno scoglio! :asd:

..ecchecc'è di male? Hixon lo fa da circa quando è nato..







Susu, FlameWaR, eddaiii.. :evil: