PDA

Visualizza versione completa : Seli ti ho mandato 2 errori uno su Viol@ e l'altro sulla Nona Porta non erano buoni?*



HUNTER72
12-12-2002, 22.30.13
:angel2:

selidori
12-12-2002, 22.57.48
Me li rammenti ?

HUNTER72
12-12-2002, 23.16.17
Il primo riguardava il film Viol@ Stefania Rocca parlava al telefono con il suo amico di chat subito dopo la chiusura della conversazione con lui, e secondo me lei non era ancora disconnessa da Internet

Per quel che riguarda la Nona Porta ho pensato che alla fine del film vengono messe insieme le incisioni fatte da LCF e se ne leggono el didascalie ma io penso che fosse inutile mettere insieme le incisioni di Lcf dato che le didascalie non dovrebbero cambiare da un libro ad un altro,quindi bastava mettere quelle insieme e leggerle e a tal fine sarebbe bastato un solo libro

Cmq io quando mando i blooper sono Mimmo29

selidori
12-12-2002, 23.48.37
VIOL@: scusa ma mi sembra un po' fragilino... cioe' tu contesti che appena lei si stacca da internet riceve una telefonata ? Che c'e' di strano ? Comunque esiste anche un servizio telecom (ed esiste dal 1990 o giu' di li') che ti chiama appena liberi il telefono.


LA NONA PORTA: non avevo pubblicato l'errore perche'... non l'avevo capito... e dir la verita' non lo capisco neppure ora ... :confused:

HUNTER72
13-12-2002, 01.13.05
Originally posted by selidori
VIOL@: scusa ma mi sembra un po' fragilino... cioe' tu contesti che appena lei si stacca da internet riceve una telefonata ? Che c'e' di strano ? Comunque esiste anche un servizio telecom (ed esiste dal 1990 o giu' di li') che ti chiama appena liberi il telefono.


LA NONA PORTA: non avevo pubblicato l'errore perche'... non l'avevo capito... e dir la verita' non lo capisco neppure ora ... :confused:

In effetti è un pò fragile,ma io contesto che lei si fosse disconnessa da Internet dato che era lui che aveva smesso di chattare non lei

Per l'altro è un pò complessa ma provo a spiegarmi

Allora il miliardario incarica Corso di verificare se il libro è autentico,ma in effetti il suo obiettivo è poter pronunciare le parole per il richiamo del Diavolo
Quello che mi chiedo è perchè lui non ha semplicemente messo insieme le 9 didascalie in modo da formare l'invocazione
Allora tu mi dirai che occorrevano le incisioni firmate LCF,e qui in effetti cade tutta la mia teoria :)) :)
Resta il fatto che poteva prendersele lui senza incaricare Corso,del resto poi ha fatto così ma poi non ci sarebbe stato il film :)

sebabatty
13-12-2002, 10.12.44
Sulla nona porta....

occorrevano le incisioni firmate LCF,e qui in effetti cade tutta la mia teoria

Appunto solo con le tavolozze di Lucifero e quindi l'interpretazione delle stesse (ricordi, queste erano differenti dalle altre) si poteva risolvere l'enigma!


che poteva prendersele lui senza incaricare Corso
Eh no! Innanzitutto all'inizio della storia Balkan non sa nulla rispetto alle differenze dei disegni e infatti incarica Corso per scoprire quale dei 3 libri sia vero (e cosi' magari recuperare quello vero). In effetti ha fatto bene a fidarsi di Corso, perche' e' proprio lui ad avere capito il senso della trilogia.
Successivamente, quando erano a casa della baronessa (o contessa) Balkan lo ha usato come apripista: i rapporti con la tizia non erano di certo idilliaci ..;)


Si potrebbe aprire una discussione ora riguardo la nona incisione, quella fatta dai fratelli Ceniza. La soluzione nel libro da cui e' tratto il film e' molto piu' lineare...
Non vorrei spoilerare...:cool: ma se qualcuno lo desidera posso raccontare cosa e' successo veramente a Corso...:devil:



Hasta looo
Sebabatty

HUNTER72
13-12-2002, 11.04.05
Originally posted by sebabatty
Sulla nona porta....


Appunto solo con le tavolozze di Lucifero e quindi l'interpretazione delle stesse (ricordi, queste erano differenti dalle altre) si poteva risolvere l'enigma!


Eh no! Innanzitutto all'inizio della storia Balkan non sa nulla rispetto alle differenze dei disegni e infatti incarica Corso per scoprire quale dei 3 libri sia vero (e cosi' magari recuperare quello vero). In effetti ha fatto bene a fidarsi di Corso, perche' e' proprio lui ad avere capito il senso della trilogia.
Successivamente, quando erano a casa della baronessa (o contessa) Balkan lo ha usato come apripista: i rapporti con la tizia non erano di certo idilliaci ..;)


Si potrebbe aprire una discussione ora riguardo la nona incisione, quella fatta dai fratelli Ceniza. La soluzione nel libro da cui e' tratto il film e' molto piu' lineare...
Non vorrei spoilerare...:cool: ma se qualcuno lo desidera posso raccontare cosa e' successo veramente a Corso...:devil:



Hasta looo
Sebabatty


Se me lo dici mi fai un piacere perchè a me è rimasta la curiosità,dopo un film così non capire la fine è brutto
Cmq non sono d'accordo che Balkan non sapesse, e cmq visti i mezzi che ha adottato dopo per prendersi le pagine poteva farlo anche prima senza chiedere niente a nessuno

HUNTER72
13-12-2002, 11.06.33
magari darebbe anche un senso ai miei dubbi
Forse lui era il Diavolo?
E Emanuelle seigneur(che occhi!!!), chi era,era lei il Diavolo?
Raccontami

angelheart
13-12-2002, 15.50.41
si si, raccontaci la fine del libro, perchè pure io ho qualche dubbio, magari all'inizio del post avverti che è una sorta di spoiler al libro ;) (io avevo capito che la seigner era una strega o qualcosa del genere)

Nykyo
15-12-2002, 16.34.25
Si dai,anche io voglio capire come finisce il libro,anche perchè lo confesso non ho nemmeno capito come finisce il film....

Syous
15-12-2002, 23.30.36
E io che credevo di essere l'unico che non aveva capito il film!!!

P.s.: ehm.... selidori.....
anch'io avevo postato un blooper non pubblicato:
dicevo che dopo il castello in fiamme e tutto il resto Corso e la strega/diavolo/seigner se ne vanno via con la macchina del miliardario... ma dove avevano trovato le chiavi??? tra le ceneri del castello forse?

HUNTER72
16-12-2002, 12.38.09
Allora sebabatty ce lo dici come finisce il film che qua l'hanno capito in pochi a quanto vedo

sebabatty
16-12-2002, 13.54.57
In attesa di un MEGA SPOILER !!!!!

S

P

O

I

L

E

R

e

ancora

S

P

O

I

L

E

R






Comincio a dire che la trama nel libro e' molto + intricata: essendo 2 i libri ( o parti di esso) protagonisti: la nona porta e un capitolo dei 3 moschettieri da cui prende il nome il libro: "El Club Dumas"

In questo wend voleveo ritornare sulle ultime pagine del libro, per non scrivere boiate :p... non ce l'ho fatta e quindi vi faro' solo un piccolo riassunto (in attesa di una mia rilettura).

La storia finisce in pratica alla prima evocazione del diablo: la nona incisione effettivamente non era quella vera, perche' era stata distrutta dai fratelli Ceniza e quindi l'entrata o l'uscita dal regno delle tenebre e' chiusa per sempre.
La ragazza e' effettivamente qualcosa di soprannaturale che vuole eliminare ogni traccia del passaggio al regno delle ombre.

Nel film invece la nona incisione si riesce a recuperare e quindi si puo' elucubrare su quest'aspetto: la ragazza vuole che Corso apra la nona porta... il perche' credo che ognuno possa interpretarlo (Esempi: lei vuole ritornare a casa; Corso e' il nuovo Aristide Torchia, vuol far uscire qualcuno, ha nostalgia del calore di casa :D ).


Mi date un paio di giorni, alla ricerca di qualche aneddoto in +???

Ciao
Sebabatty

Nykyo
16-12-2002, 14.29.07
Grazie di averci spiegato come finisce il libro,quanto al film continuo a non capire come diavolo (è il termine giusto)finisce...lui apre la nona porta...ma perchè???Cioè posso capire che lei voglia fargliela aprire (fra l'altro lei è appunto raffigurata nella famosa nona incisione,quindi o lei stessa è il diavolo o quanto meno è la custode della porta stessa),ma lui????Che gli frega di aprirla?Vuole il potere???Eppure quando Balkan cerca di compiere il rito Corso non sembra contento di questo e pare anche non crederci granchè...e poi lui non era "il buono" nel film????
Mi sa che finirò col leggermi il libro,e per il film...dubito che potrò chiederlo direttamente al regista o a Johnny Depp (magariiiiiiiiiii)così temo che mi resterà la curiosità....

sebabatty
16-12-2002, 15.48.50
Parlando di film:

Penso che Corso ormai fosse roso dal tarlo della curiosita' (e cosi' sia partito alla ricerca di Balkan, dopo la casa delle orge :p ).

Una volta scoperto che Balkan avesse fallito perche' non aveva la nona incisione, la fame di conoscenza lo ha invaso fino a ritornare prima dai Ceniza (che nessuno sapesse di loro... per me vuole solo rendere ancor + misterioso il tutto :rolleyes: ) e poi al castello.

Il parallelismo fra nona incisione e la scena cavalcante da parte della ragazza, potrebbe indicare che la ragazza ha domato finalmente la bestialita' dell'uomo e lo ha invitato a scoprire la conoscenza :evil2: .
Praticamente l'atto sessuale e' stato un modo per raffigurare come il diavolo offrisse (tentasse) l'uomo con il sapere.
Se Emmanuelle avesse offerto una mela anziche' farselo sul prato avrebbe fatto capire qualcosa in +, ma scenicamente avrebbe perso (e in cuor mio apprezzo la scelta di Polansky ;) ).


Come ultimo, e qui dalle mie poche reminiscenze d'italiano, scatta la citazione a Dante:

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguire virtute e conoscenza

Il bruto ossia la bestia e' Corso, e il diablo gli sta offrendo il sapere (dopo averlo domato) ...mi sembra che calzi a pennello, no???

Rimane poi il fatto che ognuno possa interpretarlo come meglio crede (cfr 2001 Odissea nello spazio, ...)

Ciao
Sebabatty

Nykyo
16-12-2002, 18.12.08
Originally posted by sebabatty
[B]Parlando di film:

Penso che Corso ormai fosse roso dal tarlo della curiosita' (e cosi' sia partito alla ricerca di Balkan, dopo la casa delle orge :p ).

Una volta scoperto che Balkan avesse fallito perche' non aveva la nona incisione, la fame di conoscenza lo ha invaso fino a ritornare prima dai Ceniza (che nessuno sapesse di loro... per me vuole solo rendere ancor + misterioso il tutto :rolleyes: ) e poi al castello.

Probabilissimo,e come lo capisco,io sono una curiosona,ma qui trattasi di vender l'anima al diavolo,mica solo di esplorare un castello...temo che al posto di Corso mi sarei ritirata in buon ordine...


Il parallelismo fra nona incisione e la scena cavalcante da parte della ragazza, potrebbe indicare che la ragazza ha domato finalmente la bestialita' dell'uomo e lo ha invitato a scoprire la conoscenza :evil2: .
Praticamente l'atto sessuale e' stato un modo per raffigurare come il diavolo offrisse (tentasse) l'uomo con il sapere.
Se Emmanuelle avesse offerto una mela anziche' farselo sul prato avrebbe fatto capire qualcosa in +, ma scenicamente avrebbe perso (e in cuor mio apprezzo la scelta di Polansky ;) ).

Interpretazione interessante,non ci avevo pensato,comunque anche io ho apprezzato la scena così com'è,con una mela di mezzo ci avrei capito ancora di meno,e poi c'è da dire che al di la del senso allegorico lei fa ciò che ogni donna riterrebbe giusto fare se si trovasse Johnny Depp davanti....
;) :D :D :D