PDA

Visualizza versione completa : Come fate a capirlo? Parlo dell'A...



Chrean
10-12-2002, 11.35.58
Vedo che l'argomento sentimenti & affini è molto quotato, giustamente, in questo forum.
La cosa che vi chiedo è:
Come fate a capire se siete innamorati di una persona? E' una cosa che si capisce oppure si sente? Da cosa si capisce? E se invece si sente, cosa si dovrebbe sentire?
Si sogna la persona che ci interessa, la si pensa sempre, si desidera stare con lei, ci distrugge la sua lontananza, impazziamo nel guardare i suoi occhi, parlare con lei è sempre interessante e non ci annoia mai? E' questo l'innamoramento?
Sono curioso di sapere quali sono secondo voi le prove di un manifesto innamoramento. :)

palka
10-12-2002, 11.42.30
una volta ho detto questa cosa ad un amico, e l'ha molto colpito, tanto che l'altra sera mi ha ricordato che ero stato io a dirla :)


stare con lei è una cosa che ti completa. ad esempio, quando uscite e la vai a prendere, arrivi che sei mezzo, e quando lei sale in auto siete uno.

amore non è solo questo, ma se ti succede sei già a buon punto ;)

Kiara
10-12-2002, 11.45.29
E' il tempo che misura l'amore.
Quei sentimenti quelle emozioni e quei sogni potrebbero essere benissimo momentanei ....credo.

Comunque l'amore si fa in due, e sono le sensazioni fisiche e mentali che ne derivano a stabilire se lo sia o no.
Poichè nella mia vita non mi sono innamorata e sono stata con persone per le quali non provavo quasi la minima attrazione , mi procalmo altamente ignorante in materia.:D

Bubusettete
10-12-2002, 12.08.58
Originally posted by Chr34n
Come fate a capire se siete innamorati di una persona? E' una cosa che si capisce oppure si sente? Da cosa si capisce? E se invece si sente, cosa si dovrebbe sentire?

Si sente. E' come un riconoscere qualcuno che gia' c'era e non lo sapevi...Era gia' con te prima in qualche parte del tuo corpo, nei pensieri, in altre storie...E vederlo è un lampo. Lo capisci subito.

(Parlo per me logico...)

Chrean
10-12-2002, 12.15.49
Originally posted by Bubusettete
Si sente. E' come un riconoscere qualcuno che gia' c'era e non lo sapevi...Era gia' con te prima in qualche parte del tuo corpo, nei pensieri, in altre storie...E vederlo è un lampo. Lo capisci subito.

(Parlo per me logico...)

E se ti sbagli? Se quello che senti è un'illusione?
E' un problema... Magari tu senti qualcosa di molto forte e l'altra persona non altrettanto, si può parlare di innamoramento in questo caso, oppure si tratta della proiezione dei nostri desideri e aspettative in un'altra persona?

Bubusettete
10-12-2002, 12.25.12
Originally posted by Chr34n
E se ti sbagli? Se quello che senti è un'illusione?
E' un problema... Magari tu senti qualcosa di molto forte e l'altra persona non altrettanto, si può parlare di innamoramento in questo caso, oppure si tratta della proiezione dei nostri desideri e aspettative in un'altra persona?
No secondo me non lo è. E li' è come diceva Kiara...Il tempo, solo il tempo te lo dira'.
Cmq secondo me il quel caso e' solo una nostra proiezione, di nostri desideri, sogni idealizzazioni. Di sicuro potro' sbagliarmi, ma credo che se tra due persone non scatta qualcosa vuol dire che doveva andare cosi'. Che erano solo impressioni univoche, che in realta' non sono "compatibili"...Insomma c'è un motivo se non nasce qualcosa di piu' :)
Ora vado :hello:

Chrean
10-12-2002, 12.31.07
Originally posted by Bubusettete
No secondo me non lo è. E li' è come diceva Kiara...Il tempo, solo il tempo te lo dira'.
Cmq secondo me il quel caso e' solo una nostra proiezione, di nostri desideri, sogni idealizzazioni. Di sicuro potro' sbagliarmi, ma credo che se tra due persone non scatta qualcosa vuol dire che doveva andare cosi'. Che erano solo impressioni univoche, che in realta' non sono "compatibili"...Insomma c'è un motivo se non nasce qualcosa di piu' :)
Ora vado :hello:

Sono d'accordissimo con te. Forse la paura di sbagliarsi è il freno più grande. :hello:

elfebo
10-12-2002, 12.38.09
temporaneo o no l'amore e' quando ti senti bene.

e sospiri.

profanatore
10-12-2002, 13.38.53
secondo me l'amore a mille e più sfaccettature, arriva, ti sconvolge, ti consuma, ti fa star male, ti fa soffrire, ti reca piacere, ti abbandona per poi tornare...... questo è l'amore................ se ad un certo punto ti senti attratto da una persona cio non vuol dire che sia amore, anzi credo che sia solo desiderio. l'amore nasce dopo quando la persona la conosci in tutti i suoi aspetti: il carattere, il fisico(che se c'è non fa male, ma non è essenziale), ecc. quindi l'amore è lo stato emotivo che ti porta a compiere follie per l'altra persona :) :)

N.B: parecchie volte si è innamorati dell'amore e non delle persone che ci stanno vicine

sharkone
10-12-2002, 13.50.57
presente io ho in mente te degli equipe 84?quello penso sia uno dei primi sintomi dell'amore.....capisci che non riesci a starne senza, e nel tempo se tutto cio' dura allora sei sulla buona strada. almeno secondo me. pensare per mesi, ogni ora ad una persona soltanto penso non sia una semplice cotta.

l'amore e' la piu' bella cosa penosa di questo mondo.....l'unico problema che non riesco a risolvere, l'unica vera preoccupazione quotidiana, ma non penso sia brutto tutto cio'.anzi.

lei e' una divinità indefinita che ti rapisce senza chiedere riscatto.


N.B: parecchie volte si è innamorati dell'amore e non delle persone che ci stanno vicine
a volte anche si e' innamorati di uan persona che la creiamo noi e in realtà non esiste, conoscere e' sempre importante. almeno non si rischia di restare delusi quando s scopre che i nostri sentimenti hanno radici si, ma nell'aria, in qualcosa di volatile e astratto.

spiccia
10-12-2002, 13.57.42
Originally posted by Chr34n
Vedo che l'argomento sentimenti & affini è molto quotato, giustamente, in questo forum.
La cosa che vi chiedo è:
Come fate a capire se siete innamorati di una persona? E' una cosa che si capisce oppure si sente? Da cosa si capisce? E se invece si sente, cosa si dovrebbe sentire?
Si sogna la persona che ci interessa, la si pensa sempre, si desidera stare con lei, ci distrugge la sua lontananza, impazziamo nel guardare i suoi occhi, parlare con lei è sempre interessante e non ci annoia mai? E' questo l'innamoramento?
Sono curioso di sapere quali sono secondo voi le prove di un manifesto innamoramento. :)

...io credo che innamorarsi nn è sempre uguale...probalmente perchè ognuno sa tirare fuori da noi sentimenti diversi... però malgrado questo l'amore si riconosce sempre....ti rende sereno e spensierato...ah davvero l'amore è una cosa meravigliosa...

yfede
10-12-2002, 14.09.47
Credo che chi e` innamorato semplicemente lo e`, sente e sa di esserlo.
Se si ha bisogno di verificare i "sintomi" (spero si capisca cosa voglio dire) per capire se e` si e` o no innamorati, beh, non credo si possa parlare di amore a tutti gli effetti.

Questo perche`, in realta`, non credo esista un modo "oggettivo", impersonale, una scala sulla quale valutare quanto siamo affezionati ad una persona. Ciascuno vive le proprie emozioni a modo suo.

Siamo noi stessi e le persone che ci stanno attorno che cerchiamo di uniformarci in modo da avere una comune visione dell'argomento (da qui le discussioni con gli amici su "cos'e` l'amore?", "come capisco se sono innamorato/a?", "puo` esistere l'amicizia tra uomo e donna?" eccetera...); non c'e` nulla di male in questo, e` un modo per capirsi meglio quando si affrontano problemi in materia sentimentale, a mio parere...pero` non si puo` pretendere che il risultato di tale compromesso coincida anche con il nostro modo di sentire e provare emozioni...(e` venuto un post un po' lungo, volevo limitarmi, scusate...)

Themis
10-12-2002, 14.33.06
Alcune persone affiorano dal fondo di secoli per poterci incontrare, e noi siamo la stessa cosa per altri. Quando capita è come riconoscersi. Allora occorre fidarsi e non perdersi. Potrebbe non esserci un'altra occasione. Questo capita anche per alcuni amici, che rimangono legati oltre il tempo e le distanze, non solo per l'A...
Se la cosa non funziona è perchè c'è qualcos'altro in serbo per noi, di migliore. Prima o poi. ;)

Chrean
10-12-2002, 14.36.41
Mi piace quello che ha detto spiccia: innamorarsi non è sempre uguale, perchè la persona di cui ci innamoriamo è diversa.
Per come la vedo io, il vero Amore è solo uno nella vita, anche se potremo essere molto affezionati a diverse persone.
Tutto sta a trovarlo, ovviamente.

Sagittarius
10-12-2002, 14.47.36
vorrei fare una domanda un po diversa da cio che si è parlato finora:quando e come capite che una persona è innamorata di voi?

Chrean
10-12-2002, 14.54.55
Originally posted by Sagittarius
vorrei fare una domanda un po diversa da cio che si è parlato finora:quando e come capite che una persona è innamorata di voi?

Caro compaesano :cool:,
io ho la presunzione di capirlo guardandola negli occhi e vedendo la fiamma ardervi dentro.
C'è qualcosa nel modo in cui ti guarda, qualcosa nel modo in cui ti parla e ti ascolta che ti fa capire che lei è innamorata.

Strasbuli
10-12-2002, 15.05.34
Originally posted by Sagittarius
vorrei fare una domanda un po diversa da cio che si è parlato finora:quando e come capite che una persona è innamorata di voi?

bhè, quando non ti stacca più gli occhi di dosso, ti segue d'appertuto, e quando parla con le tue amiche per sapere più cose possibili su di te!

è una situazione che mi piace molto, mi fà sentire "desiderato"!

ghhh :D

Qfwfq
10-12-2002, 15.22.32
L'unica volta che mi è successo mi sono accorto di essere innamorato quando mi sono sentito più deficiente del solito. Mente completamente annebbiata rispetto al lucido pessimismo che di solito anima i miei pensieri. Irrequietezza invece del torpore che attanaglia la mia esistenza.

Chrean
10-12-2002, 15.28.47
Originally posted by Qfwfq
L'unica volta che mi è successo mi sono accorto di essere innamorato quando mi sono sentito più deficiente del solito. Mente completamente annebbiata rispetto al lucido pessimismo che di solito anima i miei pensieri. Irrequietezza invece del torpore che attanaglia la mia esistenza.

Ed è una sensazione così dannatamente bella quando la provi.
Così dannatamente dolorosa, invece, quando ti accorgi di avere sbagliato mira.

Qfwfq
10-12-2002, 15.36.46
Originally posted by Chr34n
Ed è una sensazione così dannatamente bella quando la provi.
Così dannatamente dolorosa, invece, quando ti accorgi di avere sbagliato mira.

BELLA ??????? Umpf............
La mia recondita speranza è di riuscire un giorno a realizzare ciò che predicava Epicuro.

spiccia
10-12-2002, 15.39.23
Posso amare intensamente,
se il sentimento è ricambiato.
Posso dare tutto ciò che ho,
per sensazioni d'amore scambiato.
Sensibile, troppo sensibile
per questo tempo.
Ti può rubare anche l'anima
se non ci stai attento.

Kaory-Makymura
10-12-2002, 15.39.46
Originally posted by elfebo
temporaneo o no l'amore e' quando ti senti bene.

e sospiri.


Heeee... quando ti senti bene... tanto bene, sereeeeno...

quando ti sembra di galleggiare...

quando ti fai schifo dal miele che travasi...

quando capisci che un intesa del genere è rara se non impossibile...

quando ti manca fisicamente...


etc.

etc.

etc.

:D

Qfwfq
10-12-2002, 15.41.35
Originally posted by spiccia

Ti può rubare anche l'anima
se non ci stai attento.

L'anima non so; dovremmo presumere di avere un'anima e il concetto di anima è intimamente legato al cristianesimo. Non sono disposto quindi ad accettarlo a priori;magari siamo solo massa biologica evoluta e senziente.
Se non si fa attenzione però il raziocinio lo può rubare di sicuro.

spiccia
10-12-2002, 15.43.11
Originally posted by Qfwfq
L'anima non so; dovremmo presumere di avere un'anima e il concetto di anima è intimamente legato al cristianesimo. Non sono disposto quindi ad accettarlo a priori;magari siamo solo massa biologica evoluta e senziente.
Se non si fa attenzione però il raziocinio lo può rubare di sicuro.

...ma dai cerca di essere più sciolto...un pò + elastico...

Chrean
10-12-2002, 15.48.08
Originally posted by Qfwfq
BELLA ??????? Umpf............


Sì, quando ti accorgi che non sei completo e perfetto ma perfettibile, e che la via verso il completamento è il confronto e convivenza con un'altra persona. In questi termini, l'amore assume una connotazione quasi razionale.

Qfwfq
10-12-2002, 15.48.56
Originally posted by spiccia
...ma dai cerca di essere più sciolto...un pò + elastico...

Booooooiiiiiiinnnnnggggggg
Booooooiiiiiiinnnnnggggggg
Booooooiiiiiiinnnnnggggggg

Scrunchgragrtrtgart

:grr: :grr:

Ach, troppo elastico; ho scraniato contro il soffitto :notooth:
La colpa è mia che ti hopreso in parola :D .

A parte gli scherzi, che intendi per più elastico, più sciolto ?

Grevity
10-12-2002, 15.52.08
Originally posted by Qfwfq

A parte gli scherzi, che intendi per più elastico, più sciolto ?


Magari un pò meno sfranutmamaròni con il tuo pessimismo cosmico! :p














...ora capisci perchè mi chiamo Grevity? :roll3:

Chrean
10-12-2002, 15.53.03
Originally posted by Qfwfq
A parte gli scherzi, che intendi per più elastico, più sciolto ?

Significa: non prendere tutto alla lettera.
Altrimenti quando vai dallo psichiatra...

Qfwfq:
"Dottore, ho un problema..."
Dottore:
"Spara."

BLAM! BLAM! BLAM! 3 colpi di Beretta.
Il Dottore stramazza al suolo in un lago di sangue.

Qfwfq:
"Prendo tutto alla lettera..."

:D

yfede
10-12-2002, 16.01.53
Originally posted by Sagittarius
quando e come capite che una persona è innamorata di voi?
non credo di esserne capace, o quantomeno, non mi fido abbastanza della mia interpretazione per poterne essere sicuro.
in altri termini, o mi viene detto chiaro e tondo, oppure mi resta sempre il dubbio di sbagliarmi...(nel frattempo il thread e` tornato sull'argomento originale ma ci tenevo a mettere la mia opinione)

Qfwfq
10-12-2002, 16.02.03
Originally posted by Grevity
Magari un pò meno sfranutmamaròni con il tuo pessimismo cosmico! :p
...ora capisci perchè mi chiamo Grevity? :roll3:

Si, ho intuito ;)
Per questa esternazione ti meriti un PM ( che naturalmente sarà cosmicamente pessimista e sfrantumamaroni ) :D

Chrean
10-12-2002, 16.09.24
Originally posted by yfede
non credo di esserne capace, o quantomeno, non mi fido abbastanza della mia interpretazione per poterne essere sicuro.
in altri termini, o mi viene detto chiaro e tondo, oppure mi resta sempre il dubbio di sbagliarmi...(nel frattempo il thread e` tornato sull'argomento originale ma ci tenevo a mettere la mia opinione)

Non è detto che la parola sia più sincera dei gesti.
Una persona può dirti di essere innamorata di te e non esserlo, e viceversa. E' difficile capire la verità, ma io mi fido più dei fatti che delle parole.

yfede
10-12-2002, 16.26.33
Originally posted by Chr34n
Non è detto che la parola sia più sincera dei gesti.
Una persona può dirti di essere innamorata di te e non esserlo, e viceversa. E' difficile capire la verità, ma io mi fido più dei fatti che delle parole.
Ehm..hai ragione..in effetti io intendevo entrambe le cose assieme, cioe`: se ho l'impressione di piacere ad una persona
E questa me lo viene a dire, allora sono posso essere ragionevolmente sicuro che sia vero (lo so che e` da paranoici...). Se una delle condizioni manca, beh, la verita` e` che vado in completa confusione perche` non so cosa pensare.

Raziel7
10-12-2002, 16.33.50
Originally posted by Chr34n
Vedo che l'argomento sentimenti & affini è molto quotato, giustamente, in questo forum.
La cosa che vi chiedo è:
Come fate a capire se siete innamorati di una persona? E' una cosa che si capisce oppure si sente? Da cosa si capisce? E se invece si sente, cosa si dovrebbe sentire?
Si sogna la persona che ci interessa, la si pensa sempre, si desidera stare con lei, ci distrugge la sua lontananza, impazziamo nel guardare i suoi occhi, parlare con lei è sempre interessante e non ci annoia mai? E' questo l'innamoramento?
Sono curioso di sapere quali sono secondo voi le prove di un manifesto innamoramento. :)


Guarda...quando sei innammorato, non si capisce, si sente, non si può capire, visto che non è un sentimento comune, lo SENTI, è una chiamata che il tuo cuore fa al tuo cervelletto, e se il cervelletto dice si allora ti sei innammorato:notooth:
Una volta che lo hai sentito non riesci a stare lontano da lei, se gli stai a meno di 5 metri vai in escandescenza, o per meglio dire diventi "GHISA":D , inizi a pensare a lei e non muovi nemmeno un dito



Si sogna la persona che ci interessa, la si pensa sempre, si desidera stare con lei, ci distrugge la sua lontananza, impazziamo nel guardare i suoi occhi, parlare con lei è sempre interessante e non ci annoia mai? E' questo l'innamoramento?


in pratica è questo!
:cool:

spiccia
10-12-2002, 16.39.09
Originally posted by Qfwfq

A parte gli scherzi, che intendi per più elastico, più sciolto ? [/B]

beh come gli altri ti hanno già detto intendo meno legato al significato di ogni singola parola,
ma più a le emozioni che queste parole ti provocano e anche un pò più ottimista... ;)

Raziel7
10-12-2002, 16.42.41
se leggi il post "parole" stampati quel composto, fai colpo di sicuro!;) ;)

Mona
10-12-2002, 17.02.44
Probabilmente a volte si è innamorati e non ce ne rendiamo conto.

follettomalefico
10-12-2002, 18.27.50
Originally posted by palka
una volta ho detto questa cosa ad un amico, e l'ha molto colpito, tanto che l'altra sera mi ha ricordato che ero stato io a dirla :)

[...]

amore non è solo questo, ma se ti succede sei già a buon punto ;)


Uhm... la stessa frase io la intendo con una piccola -ma fondamentale- sfumatura:

"Amore è quando due individui assieme sono al contempo due e uno." :)

KAKUGO
10-12-2002, 21.45.44
occhio a non farti troppo male x una cosa che alla fine non è quella che sembra........

Fabio
10-12-2002, 22.07.22
Originally posted by Grevity
pessimismo cosmico! :p

Lo imparate a chiamare realismo o no? :D

Comunque, tornando IT... amore, ah, brutta parola... provato per due volte e mai corrisposto... una sensazione iniziale molto bella, conclusasi con depressioni durate per mesi...

Per questo motivo, se mai dovesse succedere che qualcuna inizi a provare qualcosa per me (e non credo ai miracoli), prima di innamorarmene a sua volta, farò molta attenzione a non espormi più di tanto, perchè ho già troppi problemi per la testa...

Ma che ne parliamo a fare, tanto è pura utopia... :( :D

Chrean
11-12-2002, 00.06.10
Originally posted by KAKUGO
occhio a non farti troppo male x una cosa che alla fine non è quella che sembra........

Dici a me?
Sono vaccinato. :)

;)

Qfwfq
11-12-2002, 00.28.16
Originally posted by spiccia
beh come gli altri ti hanno già detto intendo meno legato al significato di ogni singola parola,
ma più a le emozioni che queste parole ti provocano e anche un pò più ottimista... ;)

Ma se non attribuissimo ad ogni termine il suo giusto significato cadremmo in una Babele senza uscita e senza soluzioni ;)
Le parole suscitano emozioni, certo, ma quì non stiamo declamando il Canto V della Divina Commedia; stiamo parlando della realtà e questo ci deve portare per forza a raziocinare; dobbiamo compiere uno sforzo per ridurre al massimo i voli pindarici e rimanere con i piedi per terra ;) Per quanto riguarda il pessimismo la penso tale e quale a Bill; partendo dal presupposto che per me vale l'equazione pessimismo = realismo, non intendo diventare meno realista ;)

profanatore
11-12-2002, 09.20.35
Originally posted by Sagittarius
vorrei fare una domanda un po diversa da cio che si è parlato finora:quando e come capite che una persona è innamorata di voi?
per prima cosa credo che gli uomini e le donne lo dimostrano in modo diverso:
l'uomo ha un approccio più aggressivo cioè la rimorchiata, la donna invece comincia a cambiare o cerca di scappare ogni volta che ti vede in modo che tu ti chiedi perchè o pure ti seduce curandosi un po di piu e cercando sempre un qualcosa per attaccare discorso:cool:

Chrean
11-12-2002, 09.42.33
Originally posted by Qfwfq

Le parole suscitano emozioni, certo, ma quì non stiamo declamando il Canto V della Divina Commedia

In fondo l'argomento non è distante dal turbine di passione di Paolo e Francesca. ;)

Qfwfq
11-12-2002, 10.38.50
Originally posted by Chr34n
In fondo l'argomento non è distante dal turbine di passione di Paolo e Francesca. ;)

Attenzione allora a non finire scannato come loro ;) A parte gli scherzi, Paolo e Francesca rappresentano l'esempio classico dell'ottenebramento della ragione operato dal sentimento amoroso.

Berek
11-12-2002, 10.49.57
Originally posted by spiccia
ah davvero l'amore è una cosa meravigliosa...

Quando è ricambiato, se no è la peggiore tortura alla quale uno possa essere sottoposto ;)


Originally posted by Strasbuli
bhè, quando non ti stacca più gli occhi di dosso, ti segue d'appertuto, e quando parla con le tue amiche per sapere più cose possibili su di te!

Non è l'unico modo, diciamo che forse è quello più applicato dalle adolescenti, ma ti assicuro che ci sono tanti altri modi :)

Chrean
11-12-2002, 11.38.04
Originally posted by Berek
Quando è ricambiato, se no è la peggiore tortura alla quale uno possa essere sottoposto ;)


Se non è corrisposto non è amore, è infatuazione.



Non è l'unico modo, diciamo che forse è quello più applicato dalle adolescenti, ma ti assicuro che ci sono tanti altri modi :)

Inoltre non tutte agiscono e reagiscono allo stesso modo.

Qfwfq
11-12-2002, 11.41.41
Originally posted by Chr34n
Se non è corrisposto non è amore, è infatuazione.


Non tieni in conto l'amore platonico; quello per definizione non è mai corrisposto; e poi non credo che per parlare di amore serva una corrispondenza.

Chrean
11-12-2002, 12.16.42
Originally posted by Qfwfq
Non tieni in conto l'amore platonico; quello per definizione non è mai corrisposto; e poi non credo che per parlare di amore serva una corrispondenza.

Io considero l'Amore, quello vero, come un sentimento che si verifica solo in condizioni particolari fra due persone. Se queste condizioni non si verificano e le persone non si amano reciprocamente, non parlo di amore. Parlo di cecità di una persona che non si accorge di non essere apprezzata tanto quanto vorrebbe poter apprezzare l'altra. E di indifferenza dell'altra persona.

spiccia
11-12-2002, 12.52.30
Originally posted by Qfwfq
Ma se non attribuissimo ad ogni termine il suo giusto significato cadremmo in una Babele senza uscita e senza soluzioni ;)
Le parole suscitano emozioni, certo, ma quì non stiamo declamando il Canto V della Divina Commedia; stiamo parlando della realtà e questo ci deve portare per forza a raziocinare; dobbiamo compiere uno sforzo per ridurre al massimo i voli pindarici e rimanere con i piedi per terra ;) Per quanto riguarda il pessimismo la penso tale e quale a Bill; partendo dal presupposto che per me vale l'equazione pessimismo = realismo, non intendo diventare meno realista ;)


Questo amore
così violento
così fragile
così tenero
così disperato
Questo amore
Bello come il giorno
E cattivo come il tempo
Quando il tempo è cattivo
Questo amore così vero
Questo amore così bello
Così felice
Così gaio
E così beffardo
Tremante di paura come un bambino al buio
E così sicuro di sé
Come un uomo tranquillo nel cuore della notte
Questo amore che faceva paura agli altri
Che li faceva parlare
Che li faceva impallidire
Questo amore spiato
Perché noi lo spiavamo
Perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato
Perché noi l'abbiamo perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato
Questo amore tutto intero
Ancora così vivo
E tutto risplendente
E' il tuo
E' il mio
....
....
....


...questa secondo me è una delle più belle poesie d'amore...è piena di contraddizioni e credo tu ci vedrai dentro anche cose molto negative nella descrizione di quell'amore...io invece ci leggo la bellezza dell'amore, bello proprio perchè sempre diverso e capace di dare nuove emozioni al di la delle parole...

Berek
11-12-2002, 12.58.44
Originally posted by Chr34n
Parlo di cecità di una persona che non si accorge di non essere apprezzata tanto quanto vorrebbe poter apprezzare l'altra.

Guarda che non sono mica tutti delle macchine come te :p , c'è anche chi dall'amore si fa rapire ;)

E comunque, come diceva un certo mito: Love is blindness, I don't want to see... :cool:

Chrean
11-12-2002, 13.03.11
Originally posted by Berek
Guarda che non sono mica tutti delle macchine come te :p , c'è anche chi dall'amore si fa rapire ;)


Evidentemente devo ancora passarci, oppure vivo l'amore a modo mio...

profanatore
11-12-2002, 13.22.55
credo che il termine amore sia molto grande da descrivere, si l'amore platonico credo che sia la forma più stressante, il desiderio di un qualcosa irragiungibile................. peggio di cosi si muore...................... e se poi l'altra ti ci fa credere per il suo divertimento e meglio farla finita:cool:

Berek
11-12-2002, 13.53.58
Originally posted by Chr34n
Evidentemente devo ancora passarci, oppure vivo l'amore a modo mio...

La seconda che hai detto ;)

Brus
11-12-2002, 14.04.07
Lo capisco quando, guardandola, mi incazzo con me stesso e mi vengono tt le paturnie di questo mondo. Quando una qualsiasi parola/fatto/ecc che nn c'entra nulla, mi fanno venire in mente lei. Quando mi viene il magone solo a pensarla. Quando mi accorgo di voler sapere tutto di lei, anche le banalità. Quando non riesco a guardarla per più di 2 centesimi di secondo negli occhi. Quando vedo solo lei, e delle altre non mi frega più nulla, anche se sono le dee della gnocca.

yfede
11-12-2002, 14.41.54
Originally posted by Brus
Lo capisco quando, guardandola, mi incazzo con me stesso e mi vengono tt le paturnie di questo mondo. Quando una qualsiasi parola/fatto/ecc che nn c'entra nulla, mi fanno venire in mente lei. Quando mi viene il magone solo a pensarla. Quando mi accorgo di voler sapere tutto di lei, anche le banalità. Quando non riesco a guardarla per più di 2 centesimi di secondo negli occhi. Quando vedo solo lei, e delle altre non mi frega più nulla, anche se sono le dee della gnocca.
quoto e sottoscrivo pienamente, soprattutto la cosa dell'inca22arsi con se stessi e la faccenda di non riuscire a guardarla negli occhi..eppure e` una cosa che non mi sono mai spiegato. Secondo voi perche` succede?

Kiara
11-12-2002, 14.45.12
Originally posted by Brus
Lo capisco quando, guardandola, mi incazzo con me stesso e mi vengono tt le paturnie di questo mondo. Quando una qualsiasi parola/fatto/ecc che nn c'entra nulla, mi fanno venire in mente lei. Quando mi viene il magone solo a pensarla. Quando mi accorgo di voler sapere tutto di lei, anche le banalità. Quando non riesco a guardarla per più di 2 centesimi di secondo negli occhi. Quando vedo solo lei, e delle altre non mi frega più nulla, anche se sono le dee della gnocca.
Cucciolo!!!!:niente!:


Spiccia concordo in pieno è bella quanto è lunga quella poesia!La adoro , è da quando la scoprii che mi innamorai dell'amore più che della persona in sè.

spiccia
11-12-2002, 14.55.18
Originally posted by Kiara
Cucciolo!!!!:niente!:


Spiccia concordo in pieno è bella quanto è lunga quella poesia!La adoro , è da quando la scoprii che mi innamorai dell'amore più che della persona in sè.

...è bella la concezione dell'amore che da quella poesia...bello perchè diverso in tutte le sue sfaccettature...

Chrean
11-12-2002, 15.13.51
Bella la tua poesia, spiccia. :)

Anche questo è amore:

In my hour of need
ha [no] you're not there
and though I reached out for you
wouldn't lend a hand.

Through the darkest hour
grace did not shine on me
It feels so cold, very cold
no one cares for me.

Did you ever think I get lonely
did you ever think that I needed love
did you ever think to stop thinking
you're the only one that I'm thinking of.

You'll never know how hard I tried
to find my space and satisfy you too.

Things will be better when I'm dead and gone
don't try to understand, knowing you I'm probably wrong.

But oh how I lived my life for you
still you'd turn away
now as I die for you
my flesh still crawls as I breathe your name
all these years I thought I was wrong
now I know it was you
raise you head, raise your face your eyes
tell me who you think you are, who?

I walk, I walk alone
into the promised land.

There's a better place for me
but it's far, far away
everlasting life for me
in a perfect world
but I gotta die first,
please god send me on my way.

Time has a way of taking time
Loneliness is not only felt be fools
Alone I call to ease the pain
Yearning to be held by you, Alone so alone, I'm lost
Consumed by the pain
the pain, the pain, the pain.

Won't you hold me again
you just laughed, ha ha, bitch
my whole life is work built on the past
but the time has come when all things shall pass
this good thing passed away.

In my darkest hour.