PDA

Visualizza versione completa : doppiaggio



singoallo
01-12-2002, 19.05.11
si potrebbe fare un classifica sul doppiaggio e votare
in merito? singoallo

angelheart
01-12-2002, 21.04.27
esattamente che intendi? il film meglio doppiato, i migliori doppiatori o cos'altro?

singoallo
01-12-2002, 23.00.35
intendo il doppiaggio in generale di tutto il film, mi spiego
meglio : il direttore di doppiaggio effettua la ditribuzione,
cioè sceglie le voci più adatte ai vari personaggi, a
cominciare dai protagonisti fino ai comprimari meno importanti.
Più le voci sono azzeccate più credibili sono i personaggi e
quindi migliore è la resa del film. Bravi doppiatori c'è sono tanti,
l'iportante è saperli "distribuire" e poi dirigerli in modo profes-
sionale. Te lo immagini Sergio Fiorentini (di solito doppia G.
Hackman) che doppia Brad Pitt? Non si fanno di solito tali errori,
ma spesso bastano delle sfumature per "scollarsi"(così si dice
in gergo) dal personaggio. Per quanto riguarda i più bravi se ne
potrebbe parlare molto ma molto a lungo.
singoallo

Sammo
02-12-2002, 17.57.51
Per curiosita'...
Perche' il simbolino che hai scelto per un topic incentrato su di una classifica e' proprio quello del http://www.multiplayer.it/forumpics/forums/www/gif/icon13.gif pollice verso ?
:D

Morituramente (?) vostro,

Sammo

singoallo
02-12-2002, 18.23.11
Caro Samo,
la situazione del doppiaggio oggi così com'è
non mi fa impazzire, aspetto che vengano
fuori voci nuove e "importanti"che quando
le ascolti ti "aprono il cuore", come mi
succedeva una volta, quindi per il momento
parto con il pollice verso, poi si vedrà.
buon pomeriggio singoallo

Melix
02-12-2002, 21.18.53
perchè non ha mai sentito i doppiaggi degli altri paesi...:bash: credimi che nn ce la passiamo male affatto!!!! CMQ la recitazione originale è sempre l'opzione migliore,2ndo me:heart:

singoallo
02-12-2002, 23.37.48
oh Melix,
io ho doppiato anche nei paesi stranieri(Spagna, Germania)e non
se la passano tanto male, ma noi potremmo fare molto meglio
di quanto facciamo. La questione è che si va troppo al risparmio
e quindi si deve correre e la fretta è nemica della qualità e
della perfezione, come diceva lord Brummel .
a presto singoallo

singoallo
03-12-2002, 00.11.03
melix, hai mai sentito recitare certi caggnacci americani che
passano per attori? Molto meglio se li doppiamo!
Ovviamente questo non vale per gli attori con la A maiuscola:
singoallo

Melix
04-12-2002, 08.19.14
Hai DOPPIATO?????????????????????????????????6 un doppiatore di professione???????Auuurgh splaaat(la poveretta frana al suolo soprafatta dall'emozione):hail: :clap: :king:

Fabio
04-12-2002, 18.42.39
Originally posted by singoallo
melix, hai mai sentito recitare certi caggnacci americani che
passano per attori? Molto meglio se li doppiamo!

Non sono proprio d'accordo...

singoallo
04-12-2002, 23.01.49
Bill
il doppiaggio, così spesso ignorato o sottovalutato,guardato con
sospetto e criticato apertamente dagli studiosi(in teoria non a
torto, questi avrebbero voluto "sentire" le pellicole straniere
nella loro lingua originale), è tuttora oggetto di schieramenti
contrapposti che,è probabile, non riusciranno a modificare le
posizioni e i troppi pregiudizi di partenza.
Premesso questo, possiamo parlare di doppiaggio(omettendo supponenza) magari di casi specifici perchè altrimenti necessiterebbero migliaia di righe(per ogni riga io guadagnavo più di 3000 lire, ma quì lo faccio gratis volentieri).
Quando vuoi.
;)

Fabio
05-12-2002, 00.46.44
Ho letto in un tuo post che hai diretto il doppiaggio di alcuni film. Hai la possibilità di indicarci qualche titolo?

singoallo
05-12-2002, 03.33.14
ok Bill, ti accontento subito,
tra films e filmetti vediamo di ricordare qualcosa: L'Angelo azzurro
(edizione SKEMA 1988), "M" di Friz Lang(idem), Li'l Abner(tratto da un fumetto di All Cupp 1940 per la RAI), ancora per la RAI due
films della serie Philo Vance con William Powell , un'altra mini serie
del Dr. Kildare(con Lionel Berrymor- 1940) sempre per la RAI, Number one, con Charlton Heston(RAI), ancora un'altra serie(susami ma vado a tentoni con la memoria) con Chuck Norris, e poi
apparte una moltitudine di altri filmetti di poca importanza di cui non ricordo i titoli, al momento non mi sovviene nient'altro.
I lustri si sommano inesorabimente e rallentanno le sinapsi, altro
dirti non so.
sempre a Vs. disposizione singoallo