PDA

Visualizza versione completa : MaTeMAtica ke bella MAteria :)



=SPACK2=
28-11-2002, 16.02.39
Ciao ragazzi mi presento sono spack....
Sono proprio nella merda,e visto ke in questo forum si parla un po di tutto avrei da porvi un semplicissimo problema di mate:
Un corpo si muove di moto rettilineo con accelerazione proporzionale al quadrato della velocità.Al tempo t=0 la velocità è 1m/s e al tempo t =2 è v=2 m/s
determinare come varia la velocità al variare del tempo e verificare ke il moto si inverte dopo 4 secondi;poi trovare la legge oraria del moto sapendo che al tempo t=0 il corpo si trova nel punto O(origine) del moto sulla retta.
soluzioni 1) v = 4/(4-t)
2) x =4 log 4/(|4-t|)
bello e'?
ringrazio chiunque x qualsiasi spunto cyaaa




bresol@inwind.it

FallingStar
28-11-2002, 16.07.24
ciao e benvenuto!!!!!
nn contare su di me...matematica la odio xcui...:angel2:

NinoPicci
28-11-2002, 16.09.25
benvenuto, mi dispiace ma col problema di matematica nn ti posso aiutare io in matematica sono una frana :D :D :D

Jinhio
28-11-2002, 16.38.44
è un problema davvero bastardo

penso che vada risolto tramite derivate /o integrali

il problema ti dice che nel punto 4 c'è un cambio di pendenza della derivata, cambiando la direzione del moto

nella fattispece è un punto che tende all'infinito,(una cuspide?) ma questo l'ho visto partendo dalla soluzione .........

appena mi viene in mente altro posto

=SPACK2=
28-11-2002, 17.19.45
jinhio hai ragione infatti... ;)
A(acc)= k *V^2 ----->xche dice ke l'accelerazione e' prop al quadrato della velocita
A=D[V]--->>>acc e' la derivata della velocita
V=D[S]--->>>vel e' la derivata dello spazio

quindi dovrebbe essere:
dv/dt=k *(ds/dt)^2
facendo l'integrale dovrebbe uscire qualkosa ma di certo nn mi esce a me:D :D

cacciatore
28-11-2002, 17.19.56
Benvenuto...ehm...riguardo al problema... che fai la scuola per andare a lavorare nella nasa o cosa? :doubt: :asd: cmq sono negato in matematica

Ironperu
28-11-2002, 17.46.33
Originally posted by =SPACK2=
MaTeMAtica ke bella MAteria :)
sicuro?

Hard Style
28-11-2002, 17.50.40
Puoi contare sulla mia media da 2 e mezzo ;)
Ma ke skazzo sta matematica :(

Kiara
28-11-2002, 18.07.37
Non apro un libro di matematica da due anni:D

fokker fw190a
28-11-2002, 18.14.19
visto che si parla di matematica,chi ha stabilito che 1+1=2 ?

so che piò sembrare una domanda scema,ma se io dicessi che 1+1=3 chi mi può dar torto?

Jinhio
28-11-2002, 18.20.11
Originally posted by fokker fw190a
visto che si parla di matematica,chi ha stabilito che 1+1=2 ?

so che piò sembrare una domanda scema,ma se io dicessi che 1+1=3 chi mi può dar torto?

la pura e semplce logica

Raziel7
28-11-2002, 19.37.24
ciao e benvenuto, per lo problema non ti possu aiutacciu, nun sacciu niente

Mach 1
28-11-2002, 20.00.52
credo sia una semplice equazione differenziale a variabili separabili. Provo a risolverlo e poi ti faccio sapere.

Raziel7
28-11-2002, 20.10.53
...con quel programma strano programmabile vero?:asd:

Mach 1
28-11-2002, 20.20.49
l'equazione della velocità dovrebbe essere la seguente:


V = - 1 / [ ( t/4) -1 ] = 4 / (4 - t )

si nota che al tempo t = 4 la velocità cambia di segno ( in realtà a t = 4 ho una discontinuità, però per t < 4 la velocità è + mentre per t >4 la velocità è - ).

Mach 1
28-11-2002, 20.22.06
Originally posted by Raziel7
...con quel programma strano programmabile vero?:asd:

carta, penna e cervello!!:cool: :cool: :cool:

Mach 1
28-11-2002, 20.47.40
ecco i procedimenti: dal testo sai che l'equazione che devi impostare è la seguente:

a = k*v^2

l'accelerazione è la derivata della velocità, quindi diviene:

dv/dt = k*v^2

questa è una equazione a variabili separabili e si scrive:

(1/ v^2) dv= (k)dt

integrando i due termini si ottiene:

int ( v^-2) dv = - 1/v + C1
int ( k )dt = kt + C2

quindi:

- 1/v = kt + C

la costante compare dato che stiamo calcolando degli integrali generali e tiene conto sia della costante C1 del primo integrale che della costante C2 del secondo.

ora, dalle condizioni al contorno scrivi:

-1/1 = C = -1

- 1/2 = k2 -1 da cui k = 1/4

sostituendo tutti i dati fin qui calcolati trovi la formula della velocità

v = 4 / (4 - t )

ora per trovare la legge del moto operi in maniera analoga a quanto fatto fino a qui, ovvero scrivi v = dx/dt che ti permette di scrivere una seconda equazione differenziale a variabili separabili:

dx/dt = 4 / (4 - t)

che si risolve integrando i termini:

dx = 4 / (4 - t ) dt


finisci di fare i calcoli e conferma il risultato.

TrustNoOne
28-11-2002, 20.55.47
L'abbiamo fatto contemporaneamente mach credo ;) Ho alzato gli occhi per postare e quando ho clickato ho visto i tuoi calcoli ;)
Cmq non e' niente di particolarmente difficile (Vedessi i problemi del mio esame di meccanica :rolleyes: )
Non sto a riscrivere le stesse cose che hai gia' scritto tu ;)

edit: Ma porc non mi posso fare lo sborone ora che m'hai anticipato :bash: :D

=SPACK2=
28-11-2002, 20.57.26
SEI UN GRANDE!!!!:clap: :clap:
il procedimento iniziale ke seguivo era giusto ma poi mi perdevo...
CMQ MOLTE GRAZIEEEEEE!!!1
ti offrirei da bere ....:D :cool::birra: :birra: :birra: :birra:

TrustNoOne
28-11-2002, 20.59.19
Originally posted by Mach 1
carta, penna e cervello!!:cool: :cool: :cool:
Infatti i programmi di calcolo simbolico non impostano il problema al tuo posto..
Fosse cosi' ci saremmo estinti da tempo credo ;)

Mach 1
28-11-2002, 21.08.00
Originally posted by TrustNoOne
(Vedessi i problemi del mio esame di meccanica :rolleyes: )


vedessi i miei di aerodinamica I e strutture e materiali aerospaziali:brr: :brr: :brr:

TrustNoOne
28-11-2002, 21.10.58
Originally posted by Mach 1
vedessi i miei di aerodinamica I e strutture e materiali aerospaziali:brr: :brr: :brr:
Ora capisco il tuo nick ;)
Per fortuna io non dovro' fare meccanica razionale :evil:
Anche se un bel pacco di altra roba a compensare
a partire da tutti i vari esami di onde, campi, antenne, etc :brr:

sbazzone
28-11-2002, 21.33.06
Bella li' spack!
Benvenuto! LOL :birra: