PDA

Visualizza versione completa : E ora, l'immensa tristezza.



ROLF
25-11-2002, 13.04.27
Ieri sera ho finito shenmue 2. Ho giocato il finale tutto in un fiato, la scalata dello Yellow Head Building, il confronto con Do Niu, la liberazione di Zhu Yandha e il 4 CD. E ora mi assale la malinconia, come già successe un anno fa.

Che dire, quando stavo concludendo il 3 CD ero stupito, ancora emozionato da quelle scene memorabili, dal confronto tra i due nemici. Ho visto una scena molto bella, quella con Fang mei, che non avevo provato ai tempi, essendomi perso il suo compleanno (grazie ancora a Malebolgia per questo), tuttavia, quando sono arrivato al 4 CD, ho capito che fin'ora non avevo visto nulla, che la vera magia doveva ancora venire.

Io non so cosa abbia messo Yu suzuki di così speciale in questo CD, non so cos'è che mi piace tanto. In passato ci sono stati molti giochi che mi hanno entusiasmato, mi hanno appassionato, mi hanno fatto sognare, ma il 4 CD di shenmue mi da qualcosa in più: la pace. Totale. Sarà la musica fiabesca degli scenari, sarà il modo in cui sono stati realizzati gli ambienti naturali, sarà il senso di pace e di calma che si respira per tutto il cammino, so solo che nel 4 CD mi sento "a casa", mi sento sereno e tranquillo. Cammino per i boschi, mi fermo a osservare il paesaggio più di quanto non abbia mai fatto nelle varie città del gioco, ascolto il vento che fruscia tra le fronde. Ryo a un certo punto dice a Shenhua che si sente come se fosse stato attirato da quelle montagne, come se qualcosa lo avesse condotto la nel Guilin. Io mi sento allo stesso modo, c'è qualcosa di mio in quelle montagne, qualcosa di intimo che non riesco a spiegare ma che non scorderò mai. Ancora una volta Grazie Yu, speriamo che la saga vada avanti sugli stessi standard. Perchè questo che ho finito è davvero il più bel gioco di tutti i tempi.




Curiosità finale: questa volta ho ascoltato attentamente quello che Zhu YanDha dice nel rifugiio di Ren e sono sempre più convinto che l'uomo nella foto con nostro padre è Zhao SunMing, il padre di Lan Di. Zhu dice anche che i due si erano allenati da ghiovani nel villaggio di Bailu e in effetti guardando la foto l'albero che si trova alle loro spalle sembra proprio lo Shenmue. Chissà se hanno anche conosciuto il padre di Shenhua.
Tra l'altro Zhu dice che Zhao era il suo più grande amico e che se non fosse morto sarebbe diventato di sicuro il più grande maestro di arti marziali di tutti i tempi, poichè era un combattente straordinario. Interessante. Direi che il figlio non smentisce la reputazione paterna.

Ramsete II
25-11-2002, 20.23.04
Quoto tutto, è incredibile quante parole si possano spendere senza mai annoiare. Chissà quanti post come questo ho già letto, ed è sempre bellissimo apprezzarne uno nuovo.

Per quanto riguarda la tua supposizione... wait 4 Shenmue III? :D

StevenSpielberg
25-11-2002, 20.32.44
sante parole.

BerserkDan
25-11-2002, 20.40.57
Vi quoto tutti.
Shen Mue è IL GIOCO.

President Devil
25-11-2002, 22.29.48
Originally posted by BerserkDan
Vi quoto tutti.
Shen Mue è IL GIOCO.

Sottoscrivo....:)

ÐrËåM©ÁsT
26-11-2002, 10.20.48
THE GAME ^^'

Kenshin Himura
27-11-2002, 09.40.37
Shenmue....

Ho da poco finito il secondo capitolo e presto ricomincerò il primo...
Comunque è innegabile, c'è qualcosa in quel 4 cd... pace, poesia, sogno... un sogno che continua ininterrotto dalle strade di Yokosuka, dai quartieri di Hong Kong fino ai boschi di Guilin.
Shenmue è come fare un viaggio meraviglioso. Anche a distanza di tempo si ricordano i luoghi, le persone, le emozioni...

Non ci sarà mai niente di lontanamente paragonabile. Shenmue è sopra a tutto, intoccabile e irraggiungibile per chiunque!

Arigatou Suzuki sama.


Originally posted by ROLF
Ieri sera ho finito shenmue 2. Ho giocato il finale tutto in un fiato, la scalata dello Yellow Head Building, il confronto con Do Niu, la liberazione di Zhu Yandha e il 4 CD. E ora mi assale la malinconia, come già successe un anno fa.

Che dire, quando stavo concludendo il 3 CD ero stupito, ancora emozionato da quelle scene memorabili, dal confronto tra i due nemici. Ho visto una scena molto bella, quella con Fang mei, che non avevo provato ai tempi, essendomi perso il suo compleanno (grazie ancora a Malebolgia per questo), tuttavia, quando sono arrivato al 4 CD, ho capito che fin'ora non avevo visto nulla, che la vera magia doveva ancora venire.

Io non so cosa abbia messo Yu suzuki di così speciale in questo CD, non so cos'è che mi piace tanto. In passato ci sono stati molti giochi che mi hanno entusiasmato, mi hanno appassionato, mi hanno fatto sognare, ma il 4 CD di shenmue mi da qualcosa in più: la pace. Totale. Sarà la musica fiabesca degli scenari, sarà il modo in cui sono stati realizzati gli ambienti naturali, sarà il senso di pace e di calma che si respira per tutto il cammino, so solo che nel 4 CD mi sento "a casa", mi sento sereno e tranquillo. Cammino per i boschi, mi fermo a osservare il paesaggio più di quanto non abbia mai fatto nelle varie città del gioco, ascolto il vento che fruscia tra le fronde. Ryo a un certo punto dice a Shenhua che si sente come se fosse stato attirato da quelle montagne, come se qualcosa lo avesse condotto la nel Guilin. Io mi sento allo stesso modo, c'è qualcosa di mio in quelle montagne, qualcosa di intimo che non riesco a spiegare ma che non scorderò mai. Ancora una volta Grazie Yu, speriamo che la saga vada avanti sugli stessi standard. Perchè questo che ho finito è davvero il più bel gioco di tutti i tempi.




Curiosità finale: questa volta ho ascoltato attentamente quello che Zhu YanDha dice nel rifugiio di Ren e sono sempre più convinto che l'uomo nella foto con nostro padre è Zhao SunMing, il padre di Lan Di. Zhu dice anche che i due si erano allenati da ghiovani nel villaggio di Bailu e in effetti guardando la foto l'albero che si trova alle loro spalle sembra proprio lo Shenmue. Chissà se hanno anche conosciuto il padre di Shenhua.
Tra l'altro Zhu dice che Zhao era il suo più grande amico e che se non fosse morto sarebbe diventato di sicuro il più grande maestro di arti marziali di tutti i tempi, poichè era un combattente straordinario. Interessante. Direi che il figlio non smentisce la reputazione paterna.

sharkone
27-11-2002, 16.14.24
diciamolo.....tutti attendono maledettamente il seguito:angry:

lo voglio^^

President Devil
27-11-2002, 19.29.39
Originally posted by shark-(ar)-one
diciamolo.....tutti attendono maledettamente il seguito:angry:

lo voglio^^

+ che scontato;mi sembra il minimo...:)

Cmq dopo aver finito i 3/4 giochi DC che mi restano anch'io sono pronto a ricominciare il magico viaggio nel mondo di Shenmue;ricominciandolo ovviamente dal 1°capitolo...sul quale c'è da dire che è un peccato che questo possa essere giocato dai soli possessori di DC,mentre quelli di X-box dovranno incominciare dal secondo,ma tant'è...

sharkone
28-11-2002, 17.40.47
appunto per quello;) .....il bello pero' e' che dopo averlo finito tre 4 volte il gioco si fa giocare eccome, soprattutto da chi non e' riuscito a sbloccare il tutto

Rudo
28-11-2002, 22.58.43
Il 4 CD di Shenmue II é il mio preferito. Ci ho giocato diverse volte poiché conservo il salvataggio dall' inizio di questo splendido CD. Mai visto nulla di più impressionante: una lunghissima conversazione nonché una lunghissima camminata con Shenhua tra foreste e picchi rocciosi . Mai visto nulla di simile in un gioco. E' davvero bellissima l' ambientazione e ponendo varie domande a Shenhua si scoprono cose davvero interessanti sulla sua vita e sul luogo in cui ci troviamo (quando un gioco ti insegna qualcosa, in questo caso molto sul paesaggio che ci circonda, che dire, questo CD é altamente educativo).

sharkone
29-11-2002, 12.53.04
il 4° gd sta per un libro interattivo, che scorre le proprie pagine tra poesia e melodia. camminare, parlare, ascoltare, tutto e' elevato ai massimi livelli, tra la sottile e meravigliosamente percettibile compagnia della natura e della nostra nuova amica...tutto assume significato maggiore, anche un sentiero apparentemente semi deserto...

che dire...shenmue e' da doping:D