PDA

Visualizza versione completa : Errore non pubblicato



albert_prust
24-11-2002, 13.40.27
X SELIDORI
1) è passata una settimana e noto che un mio errore riguardante il film Signs non è stato pubblicato.
L'errore riguardava il fatto che non piovesse in nessuna delle 400 città.
Potresti dirmi perchè hai ritenuto che non fosse da pubblicare?

2) Io mi rendo ancora disponibile per controllare, ed eventualmente suggerirti di cassare, gli errori di un centinaio di film, in particolare Jurassic Park.

selidori
24-11-2002, 13.56.56
Sinceramente non ricordo questo errore, eppure non mi sembra di averne in coda.

Ad ogni modo, mi spiace dirtelo, ma un errore di questo genere tenderei a non pubblicarlo (hai fatto bene a postarlo sul forum cosi' chi legge puo' dare ragione a me o a te e quindi modificare il mio giudizio) perche' e' parte integrante (da come lo dici tu, il film non l'ho visto) della trama: cioe' e' come disquisire sul fato che i dischi volanti volino: e' strano e stupido, ma per dovere di trama e narrazione dobbiamo accettarlo, fa parte della fantascienza.

Inoltre e' un evento difficile ma non impossibile che non piova in 400 citta' e puo' darsi che i marziani per lo sbarco abbiano scelto citta' proprio dove non pioveva od abbiano alterato le condizioni meteo per il loro evento. E' tutta fantascienza, questa.

Comunque parlo di teorie, chi ha visto il film puo' sicuramente essere + specifico.

Riguardo al repulisti di film se vuoi invia pure, magari qua sul forum cosi' si tiene poi traccia degli errori che ho eliminato e perche'.

Ciao e grazie

Melix
25-11-2002, 09.37.20
già il fatto che gli alieni decidano di invadere un pianeta pieno di un elemento per loro letale(acqua)è un'idiozia totale....concordo con selidori che cmq,consci di ciò,potrebbero avere controllato di atterrare in zone con condizioni meteo a loro favorevoli.:sagace:

Kurjak
25-11-2002, 13.48.16
Potrebbero aver vissuto fino a quel momento in un sistema privo di acqua... ma comunque un attacco del genere è da idioti lo stesso.

angelheart
25-11-2002, 20.32.54
Originally posted by selidori

Riguardo al repulisti di film se vuoi invia pure, magari qua sul forum cosi' si tiene poi traccia degli errori che ho eliminato e perche'.

Ciao e grazie
allora d'ora in poi i miei ripulisti li posto qui? non è un gran casino?

selidori
25-11-2002, 22.24.05
Originally posted by angelheart

allora d'ora in poi i miei ripulisti li posto qui? non è un gran casino?


No, vabbe', postali dove ti e' piu' comodo.

angelheart
01-12-2002, 13.50.05
a proposito di errori non pubblicati, 3-4 gg fa lenny ha mandato nel form per gli errori, un blooper per "Hannibal" che ancora non c'è nel sito... è un problema dei soliti disservizi, o è tempo tecnico standard ?

selidori
01-12-2002, 13.59.39
No, errori in coda non ce ne sono.
Ma l'inserimento di errori fino ad ora non si e' mai perso una riga...

Quindi ritengo io volontariamente di aver non aver pubblicato l'errore. Me lo ricordi che ti do' spiegazione della 'censura' ?

Kurjak
01-12-2002, 20.42.13
Io è una vita che non mi compaiono errori che mando...
tristezza...

angelheart
01-12-2002, 21.18.22
Seli, l'errore in Hannibal era (molto sommariamente) riguardo la velocità irreale con cui Clarice (Moore) e la polizia italiana avrebbero svolto un'indagine sui log di accesso e gli ip con cui risalgono al computer di Pazzi (Giannini). Detto così probabilmente non ti dice niente, se ti ricordi di averlo scartato per qualche motivo particolare ok, ma se proprio non ti dice niente dimmelo e te lo rimando per supervisione in e-mail.

selidori
01-12-2002, 21.33.20
Originally posted by angelheart
Seli, l'errore in Hannibal era (molto sommariamente) riguardo la velocità irreale con cui Clarice (Moore) e la polizia italiana avrebbero svolto un'indagine sui log di accesso e gli ip con cui risalgono al computer di Pazzi (Giannini). Detto così probabilmente non ti dice niente, se ti ricordi di averlo scartato per qualche motivo particolare ok, ma se proprio non ti dice niente dimmelo e te lo rimando per supervisione in e-mail.



Si, lo ricordo. In effetti l'ho scartato volontariamente sia perche' non sono molto sicuro sulla veridicita' delle affermazioni (si diceva che nella solo un team di varie persone potrebbe in qualche settimana analizzare i log, scusa ma non sono molto daccordo, non me ne intendo un gran che ma conosco persone che in pochi minuti ti tracciano tutto il percorso degli utenti loggati nei sistemi; inoltre non dimentichiamoci che si parla di servizi segreti e di spionaggio e non mi stupirebbe che utilizzassero sniffer molto + evoluti di quelli per noi comuni navigatori), sia perche' secondo me rientra, come gia' spiegato, nelle licenze poetiche, cioe' non e' un ERRORE (cioe' una svista della produzione) ma una precisa scelta di fatto non corrispondende alla realta' e ricreato per dovere di trama.

Riguardo a Kurjak, invece, postami qua i tuoi errori non pubblicati che ti do' le motivazioni.
OK ? :birra:

angelheart
01-12-2002, 21.37.19
ho capito, io nemmeno me ne intendo, lenny dice che secondo lui non è dovere di trama ma ignoranza e superficialità.....boh, vedetevela voi :notooth:

Melix
02-12-2002, 11.06.54
Originally posted by Kurjak
Io è una vita che non mi compaiono errori che mando...
tristezza...


forse erano errori opinabili e il Selidori li ha censurati.......

Kurjak
02-12-2002, 14.49.17
x Seli:

AMADEUS: nella versioneitaliana Mozart dice: "I cortigiani, sempre i cortigiani. Gente musicalmente idiota". Nell'originale non doppiato e nel nuovo doppiato in DVD Mozart invece di "cortigiani" parla di "italiani".

TUTTI PAZZI PER MARY: Ted alla fine del film saluta il fratello minorato di Mary, spostandogli la cuffia del walkman e praticamente toccandogli l'orecchio. In questo caso però Warren non reagisce come fa di solito.

VIAGGI DI NOZZE: quando Verdone sente il cellulare suonare dentro la bara della moglie appena morta, fa a tempo a far tornare indietro la bara, farla aprire e pure rispondere al telefono.

Ah... inoltre cambia il primo errore di Amadeus, in cui fa riferimento all'imperatore Francesco Giuseppe. Ci sono anche dei commenti, ma comunque il nome dell'imperatore è Giuseppe II.

selidori
02-12-2002, 15.02.35
AMADEUS: nella versioneitaliana Mozart dice: "I cortigiani, sempre i cortigiani. Gente musicalmente idiota". Nell'originale non doppiato e nel nuovo doppiato in DVD Mozart invece di "cortigiani" parla di "italiani".

Non mi sembra un errore.
Gli errori di doppiaggio difficilmente vengono tenuti.
Come spiegato nell'apposita sezione del SI/NO, il doppiare un film non significa assolutamente farne una traduzione letterale ma interpretare il contenuto ed esporto nella logica della lingua doppiata.
In questi casi la cosa e' poi opinabile perche' chi puo' dire che sia sbagliato questo adattamento ?
Infine ricordo che un bloopers non e' una incongruenza voluta ma una distrazione, un errore, appunto.



TUTTI PAZZI PER MARY: Ted alla fine del film saluta il fratello minorato di Mary, spostandogli la cuffia del walkman e praticamente toccandogli l'orecchio. In questo caso però Warren non reagisce come fa di solito.

Detto cosi' non si capisce. (Come si sarebbe dovuto comportare ?).
Comunque come gia' detto da molti, un comportamento stupido non e' un errore.



VIAGGI DI NOZZE: quando Verdone sente il cellulare suonare dentro la bara della moglie appena morta, fa a tempo a far tornare indietro la bara, farla aprire e pure rispondere al telefono.

Va visto il contesto: e' una gag ed e' dunque volutamente assurda e ridicola per creare l'effetto comico. Licenza poetica, non e' una svista ne' un errore, ma un fatto non corrispondente alla realta' e questo non e' sufficiente a decretarne un bloopers.



Ah... inoltre cambia il primo errore di Amadeus, in cui fa riferimento all'imperatore Francesco Giuseppe. Ci sono anche dei commenti, ma comunque il nome dell'imperatore è Giuseppe II.

Questo lo devo correggere, vero.

Comunque invito come al solito tutti a discutere su queste mie scelte (si potrebbero anche includerle, basta volerlo in tanti...) come vi invito a postare su questo forum gli errori che non vedete pubblicati e che ritente tali.

selidori
02-12-2002, 15.08.05
Riguardo al modificare il primo errore, direi che ti principio non posso perche' vi sono 2 dei 3 commenti che discordono tra loro: modificando l'errore darei ragione ad uno o ad un'altro.

Tuttavia sono invece intenzionato a cancellare in blocco errori e commenti perche' non mi sembra una segnalazione indiscutibile (come gia' detto e' tratto da un'opera teatrale, non da un libro di storia, e poi comunque chi puo' dire esattamente cosa disse.... come il DIO ME L'HA DATA (Napoleon) o EPPUR SI MUOVE (Galileo)... sono sempre fra mito e leggenda, queste citazioni).

PS: SI parla di
http://cinema.multiplayer.it/bloopers/index.php3?pagina=commenta&id_errore=686

Nykyo
02-12-2002, 15.26.32
Originally posted by Kurjak

TUTTI PAZZI PER MARY: Ted alla fine del film saluta il fratello minorato di Mary, spostandogli la cuffia del walkman e praticamente toccandogli l'orecchio. In questo caso però Warren non reagisce come fa di solito.




Il fratello di Mary non reagisce come al solito perchè finalmente ha capito che Ted è adatto a Mary.Insomma,senza offesa,credo che la cosa sia fatta apposta.

Sammo
02-12-2002, 16.28.05
Originally posted by selidori about "cortigiani e italiani
Non mi sembra un errore.
Gli errori di doppiaggio difficilmente vengono tenuti.
Come spiegato nell'apposita sezione del SI/NO, il doppiare un film non significa assolutamente farne una traduzione letterale ma interpretare il contenuto ed esporto nella logica della lingua doppiata.


Cioe', visto che agli italiani non piace sentirsi insultati, la scelta e' ok.... :bah:



In questi casi la cosa e' poi opinabile perche' chi puo' dire che sia sbagliato questo adattamento ?


Beh, prendersela con i cortigiani e' un conto, con gli italiani un altro...Vero? :D
Scusa, SE...ma allora, perche' mai hanno dovuto cambiare snaturando il significato originale? Solo perche' non era carino far parlare male degli italiani in un doppiaggio su gli italiani? A me queste cose fanno proprio arrabbiare...Allora apprezziamo l'adattamento fatto, che so, per Omicidio (o Assassinio? :p) sull'Orient Express, il libro, dove il personaggio italiano e' diventato magicamente un brasiliano di nome Pereira perche' la rappresentazione del personaggio non era giudicata "adatta" al glorioso popolo italico. Notare che parlo dell'adattamento avvenuto durante il periodo in cui i treni arrivavano sempre in orario... :D



Infine ricordo che un bloopers non e' una incongruenza voluta ma una distrazione, un errore, appunto.


Si', ma voluta da chi ??
Dagli adattatori? Ok, ma perche' ?
Io ormai mi sono rassegnato e faccio al massimo passare le mie personali considerazioni sul doppiaggio tra le righe di bloopers "veri" (e talvolta lo sono, anche perche' dimostrano incongruenza con quello che e' avvenuto prima o dopo...:D), ma sta di fatto che molti doppiaggi aggiungono gratuite volgarita' o snaturano completamente il significato di intere parti di film.
Questo puo' avere le piu' varie ragioni, ma secondo me tanto fuori posto questo tipo di segnalazioni nel sito non sono...
Massimo rispetto per il lavoro di adattamento e doppiaggio, (e qui forse Singoallo ci puo' dire qualcosa :) ) ma perdiana, certe scelte sono totalmente incomprensibili. Perche' per esempio in Rollerball se Caan dice "Vai in difesa!!" (uhm, beh, in inglese ;) ) a un suo compagno il doppiaggio italiano deve dire "SPACCAGLI IL CU*O A QUEL BASTARDO???"
E' una scelta, OK...ma fatta a che titolo?

Adattatamente vostro,

Sammo

Kurjak
02-12-2002, 16.58.47
Originally posted by selidori
Riguardo al modificare il primo errore, direi che ti principio non posso perche' vi sono 2 dei 3 commenti che discordono tra loro: modificando l'errore darei ragione ad uno o ad un'altro.

Tuttavia sono invece intenzionato a cancellare in blocco errori e commenti perche' non mi sembra una segnalazione indiscutibile (come gia' detto e' tratto da un'opera teatrale, non da un libro di storia, e poi comunque chi puo' dire esattamente cosa disse.... come il DIO ME L'HA DATA (Napoleon) o EPPUR SI MUOVE (Galileo)... sono sempre fra mito e leggenda, queste citazioni).

PS: SI parla di
http://cinema.multiplayer.it/bloopers/index.php3?pagina=commenta&id_errore=686



Sono stato proprio io a contestare il blooper nei commenti (Giorgio). Non è una questione di dare ragione all'uno o all'altro: il blooper ha un errore al suo interno. Fa riferimento a un personaggio storico che non è quello presente nel il film. Si cancella Francesco Giuseppe, e si mette Giuseppe II. Nel film c'è Giuseppe II, si tratta solo di correggerne il nome. :cool:

Per il doppiaggio: non lo indicavo quanto blooper (errore in qualcosa), ma come curiosità. Infatti in bloopers.it sono segnalabili i cammei... ecco, in Amadeus si parlerebbe di Italiani, e di Italiani si parla nella nuova versione ridoppiata. E' possibile (anzi, è sicuro, se no non ci sarebbe stato motivo per sostituire i due termini) che nella prima edizione, il doppiaggio italiano abbia evitato di tirare in ballo "gli italiani musicalmente idioti" e abbia ripiegato "sui cortigiani". Non è un blooper come ERRORE, è una chicca!


per TUTTI PAZZI PER MARY: quella di Nykyo è un'interpretazione personale. Per me anche prima Warren aveva capito che Ted era l'ideale... si ricordava di lui dai tempi del liceo, è quello tra i fidanzati con cui lega di più, ma nonostante questo in un'occasione in cui Ted per sbaglio torna a toccargli l'orecchio Warren reagisce e tenta di aggredirlo. Non credo (qua si va sulle opinioni personali anche per me) che a Warren basti sapere che Ted è il ragazzo giusto per Mary per far sì che possa toccargli l'orecchio, poichè questa è una sua fobia...:D :D

Sammo
02-12-2002, 17.53.39
Originally posted by Kurjak

Per il doppiaggio: non lo indicavo quanto blooper (errore in qualcosa), ma come curiosità. Infatti in bloopers.it sono segnalabili i cammei... ecco, in Amadeus si parlerebbe di Italiani, e di Italiani si parla nella nuova versione ridoppiata. E' possibile (anzi, è sicuro, se no non ci sarebbe stato motivo per sostituire i due termini) che nella prima edizione, il doppiaggio italiano abbia evitato di tirare in ballo "gli italiani musicalmente idioti" e abbia ripiegato "sui cortigiani". Non è un blooper come ERRORE, è una chicca!


Ma ste chicche allora le teniamo nel sito o no? :???:
Io ovviamente sono iper-favorevole a tenerle, ma tra una discussione e l'altra mi sono perso la posizione del SElidori e quella della maggioranza degli altri utenti (a parte che nel forum siamo :mice: :mice: :mice: :mice: )

Powerpuffgirl-osamente vostro,

Sammo

selidori
02-12-2002, 18.42.40
Beh, prendersela con i cortigiani e' un conto, con gli italiani un altro...Vero? Scusa ma non capisco dove sta il problema.
Non ho visto il film ma dall'esposizione mi sembra di capire che il tono dell'esposizione e' dispregiativo. Logico che nel doppiaggio italiano il senso dispreggiativo sarebbe stato difficilissimo da rendere (anzi magari sarebbe sembrato un complimento) pertanto e' stato sostituito da un termine piu' 'masticabile'.
Ricordiamoci che lo scopo di chi fa un adattamento (come quello di chi fa i dialoghi) e' di farsi capire da + persone possibili al quale sta facendo la traduzione.


perche' non era carino far parlare male degli italiani in un doppiaggio su gli italiani? No, secondo me perche' non sarebbe stata capita.

Comunque siamo sempre li: e' sbagliato fare di tutta l'erba un fascio, bisogna analizzare (secondo me) ogni singolo caso.


Si', ma voluta da chi ?? Dagli adattatori? Ok, ma perche' ? Scusa ma non capisco neppure questo appunto.
Allora io potrei dire, alla stessa stregua, che la trama non mi piace e perche' dovrebbe essere cosi'? Voluta da chi ? Dall'autore della storia ??
Faccio inoltre notare che (di solito) l'adattamento italiano e' curato direttamente dalla major americana che ne controlla costantemente la qualita'.
Inoltre gli adattatori sono persone coltissime nelle due lingue ma soprattutto culture e studiano ogni singolo dialogo piu' volte, raccogliendosi e confrontandosi per non dare tanto la traduzione LETTERALE della frase (quello lo fa ogni programma software di traduzione, con risultati, difatti, pessimi) ma per dare la migliore SENSAZIONE, SENTIMENTO, IDEA, ATMOSFERA del concetto espresso.

Rimane comunque il fatto che anche loro possono sbagliare ed i loro errori (ma secondo me difficilissimi da rilevare) vanno segnati su questo sito.


Nel film c'è Giuseppe II, si tratta solo di correggerne il nome. Mi scuso. Avevo capito fosse un errore di film, non di riporto. Lo correggo (io ci tengo ad avere un sito pieno di errori, e' vero, ma DEGLI ALTRI, non nostri...).


Per il doppiaggio: non lo indicavo quanto blooper (errore in qualcosa), ma come curiosità.
Anche qua non avevo capito. Mi riscuso. Ma io non lo pubblicherei perche' di 'curiosita' cosi' ce ne sono troppe e se le consideriamo tutte...


Ma ste chicche allora le teniamo nel sito o no?
Si, vorrei tenerle. Ma non avevo capito che quella sopra era una chicca e non errore. Tuttavia anche qua vorrei fare una certa censura. Non si puo' tenere cose inutili, pignole e stupide.


...mi sa che con questo forum mi sto' facendo dei nemici...

Kurjak
02-12-2002, 20.20.42
Va bene, abbiamo risolto un po' di cose.
Ma allora non è giusto neanche mettere i cammei. Se il sito deve trattare solo di errori, non bisognerebbe considerarli. :confused:
Nel caso di Amadeus non era una chicca senza senso, ma bensì un'incongruenza voluta in fase di doppiaggio.
Volendo astrarre la cosa, potremmo perfino considerarlo errore: se prendiamo come materia prima di riferimento il film originale in lingua inglese, un tale doppiaggio in italiano lo falsa in parte, discostandosi da quello che è il film. :teleport:

Non preoccuparti SEli; non è per far polemica, è perchè so che ti piace che il forum venga utilizzato con questi scopi :boni:

Sammo
02-12-2002, 21.32.54
Originally posted by selidori
Logico che nel doppiaggio italiano il senso dispreggiativo sarebbe stato difficilissimo da rendere (anzi magari sarebbe sembrato un complimento) pertanto e' stato sostituito da un termine piu' 'masticabile'.
Ricordiamoci che lo scopo di chi fa un adattamento (come quello di chi fa i dialoghi) e' di farsi capire da + persone possibili al quale sta facendo la traduzione.


Ah, beh...a QUESTO non avevo proprio pensato, lo confesso.
No, non allo scopo di chi fa un adattamento...al fatto che il riferimento potesse essere frainteso :D



Scusa ma non capisco neppure questo appunto.
Allora io potrei dire, alla stessa stregua, che la trama non mi piace e perche' dovrebbe essere cosi'? Voluta da chi ? Dall'autore della storia ??


Quote le parole altrui perche' rendono (come spesso accade in virtu'del mio pessimo modo di scrivere) meglio di tutto il MIO pensiero.:

Volendo astrarre la cosa, potremmo perfino considerarlo errore: se prendiamo come materia prima di riferimento il film originale in lingua inglese, un tale doppiaggio in italiano lo falsa in parte, discostandosi da quello che è il film.
Comunque, mi rendo conto che siamo nel campo dell'opinione personale e chiudiamola li' :D



Inoltre gli adattatori sono persone coltissime nelle due lingue ma soprattutto culture e studiano ogni singolo dialogo piu' volte, raccogliendosi e confrontandosi per non dare tanto la traduzione LETTERALE della frase (quello lo fa ogni programma software di traduzione, con risultati, difatti, pessimi) ma per dare la migliore SENSAZIONE, SENTIMENTO, IDEA, ATMOSFERA del concetto espresso.


Ecco, posso dirti che secondo me tu hai una visione un po' troppo romantica della cosa? :p Non voglio negare la professionalita' degli adattatori, visto che io non sono proprio nessuno e non sono certamente degno neppure di allacciare le scarpe al piu' modesto rappresentante della categoria, ma secondo me la sensazione, il sentimento, l'idea, l'atmosfera che l'adattore rende non di rado non e' la MIGLIORE resa del concetto espresso IN ORIGINALE, ma una interpretazione particolare e, a volte, parecchio discutibile...mi permetto di azzardare, fatta col pilota automatico, in base a pregiudizi e/o direttive dall'alto che poco hanno a che fare con la MIGLIORE resa dell'originale. Specie se parliamo di scelte che riguardano la volgarita' o meno di un prodotto, dove la violenza o la provocatorieta' e' troppo spesso accostata come in automatico alla volgarita' (gratuita)... ma rispetto al tema iniziale andremmo troppo :offtopic:



Non si puo' tenere cose inutili, pignole e stupide.
...mi sa che con questo forum mi sto' facendo dei nemici...


Pignole???
HAI DETTO PIGNOLEEEEEEEE???? :evil2: :evil2: :evil2:

:D

Masticabilmente vostro,

Sammo

Sammo
16-12-2002, 00.17.34
Rivitalizzo questo thread per fare un paio di domande al SElidori (e naturalmente e' gradita e sollecitata l'opinione di tutti gli altri, alle solite...) per la mancata pubblicazione di due blooper.
Per alcuni particolarmente pignoli non mi stupisco e quindi non chiedo nemmeno ragione...per questi due pero' mi permetto di importunarti :D

Visto che non si usano piu' le mail non ho la copia esatta del testo che ho inviato, che alle volte sara' stato un po' diverso... ma rende l'idea lo stesso, spero :angel2:

1 - da " La Tigre e il Dragone"

" Quando sotto mentite spoglie la figlia del governatore si reca in viaggio e incontra Aquila Lucente e Leopardo Alato, quest ultimo sorpreso dopo che il "maestro Long" gli ha fatto a pezzi l'arma dice "Siete un'allieva di Li Mu Bai!".
La chiama allievA, ma ancora nel ristorante tutti credono si tratti di un maschio e infatti si stupiranno quando qualche tempo dopo Shu Lien rivelera' la notizia.
Escludendo che Leopardo abbia dimenticato il sesso del "maestro Long" nel frattempo, si tratta di una distrazione del doppiatore italiano (effettivamente, non so come faccia a ingannare tutti, ma nella trama e' cosi!). Nei sottotitoli l'errore non e' presente."

Non l'ho specificato nell'errore, ma i suddetti Leopardo Alato e Aquila Lucente sono anche loro presenti sia al momento della rissa (sono loro che guidano gli altri dal "maestro") sia quando Shu Lien spiega il tutto. Secondo me questa e' una incongruenza bella e buona, e piuttosto sciocca anche, considerato che lo stesso doppiaggio italiano aggiunge frasi di commento pesantemente sottolineate vocalmente al momento della rivelazione, del tipo "Oh!" "Ma allora era una femmina!" "Ohhh!" :bah:


2- da "Delitto al ristorante cinese"

" Al ristorante, nell'ultimo quarto del film, Giraldi chiede e ottiene da Vincenzo l'indirizzo di Biao, il padrone del ristorante. Questo e' diverso da quello del ristorante stesso e anche distante visto che non puo' essere Nico stesso a sorvegliarlo.
Ma Bombolo a inizio film metteva in macchina i 3 voluminosi bagagli per il viaggio di Biao prendendoli da davanti alla porta del ristorante! Assurdo, visto che Biao non abitava li'! "


No comment! :D

Bene, e' tutto!

Binariamente vostro,
Sammo